American Airlines

American Airlines: la flotta regional avrà maggiore capacità

  • 1 mese fa
  • 2minuti

I vettori aerei hanno iniziato seriamente a pianificare il rinnovo e la crescita della flotta, con aeromobili più grandi, con un numero maggiore di posti anche per le rotte regionali. Anche American Airlines ha fatto questa scelta: aeromobili più capienti garantiscono una maggiore capacità, senza aumentare il numero di voli operati, aumentando il margine e migliorando il servizio al cliente, con l’introduzione di post premium.

American si concentra sull’introduzione nella sua flotta di aerei regionali più grandi e di doppia classe, che continueranno a favorire la connettività dai mercati più piccoli al resto della rete globale della compagnia aerea. American prevede di ritirare tutti i suoi jet regionali in classe singola da 50 posti entro la fine del decennio e continuerà a servire i mercati di piccole e medie dimensioni con jet regionali più grandi.

Si prevede che jet regionali a doppia classe con posti a sedere premium, Wi-Fi satellitare ad alta velocità e alimentazione a bordo costituiranno l’intera flotta regionale di American una volta completate le consegne dell’Embraer E175. Il nuovo aereo E175 sarà operato dai vettori regionali interamente di proprietà di American.

“L’E175 è davvero la spina dorsale della rete aerea statunitense, collegando tutti gli angoli del paese“, ha affermato Arjan Meijer, CEO di Embraer Commercial Aviation. Uno dei programmi aeronautici di maggior successo al mondo, l’E175 è stato aggiornato con una serie di modifiche che hanno migliorato il consumo di carburante del 6,5%. Questo aereo moderno, confortevole, affidabile ed efficiente continua a fornire la connettività da cui gli Stati Uniti dipendono giorno dopo giorno. Questo rappresenta il più grande ordine singolo di E175 mai effettuato da American e ringraziamo American per la sua continua fiducia nei nostri prodotti e nel nostro personale”.