Aeroporto di Salerno QSR

L’interesse per l’aeroporto di Salerno è crescente

  • 4 settimane fa
  • 3minuti

L’interesse per l’aeroporto di Salerno Costa D’Amalfi è crescente, lo dimostrano le view e le condivisioni e i numerosi articoli sulla stampa locale. Vi siete mai chiesti quanti passeggeri si fermano a Napoli e quanti noleggiano un auto o prendono un autobus o treno e continuano il loro viaggio verso sud? … per tornare a casa o per una vacanza… Più di quelli che immaginate.

Sono tanti i passeggeri locali che si spostano e che con l’aeroporto di Salerno, sarebbero ancora più invogliati a scegliere l’aereo. Anche il turista guarda con attenzione le novità da Salerno, la città delle “mille luci“: Salerno e famosa anche per il suo famoso festival “Luci d’Artista“, che si svolge da novembre a fine gennaio, ma perchè fermarsi a Salerno? A circa 30 minuti di auto dallo scalo, le splendide vedute della costiera più famosa al mondo, la Costiera Amalfitana, ma anche in direzione opposta Paestum, antica città della Magna Grecia, con i suoi templi, il suo museo e una rinnovata offerta turistica e ricettiva. Mare, cultura, arte, relax e buon cibo

Verso nord, la Costiera Amalfitana che inzia con Vietri sul Mare, borgo arroccato sulla scogliera che confina con Salerno, proseguendo sulla strada panoramica che segue le linee curve della Costiera, si arriva ad Amalfi, Minori, Positano, che insiema a Vietri, compongono un grande presepio che profuma di limoni.

Verso sud, Battipaglia, fino alle splendide montagne del parco nazionale del Cilento, la storia e l’archeologia di Paestum e Novi Velia, sono solo alcune delle bellezze che dall’aeroporto di Salerno Costa D’Amalfi si possono raggiungere comodamente in auto o in treno da Salerno.

In soli 30 minuti in auto si raggiunge Vietri sul Mare, in circa 1 ora costeggiando la costa, la splendida Amalfi, Paestum in poco più di 30 minuti, Agropoli in circa 50 minuti, la città di Salerno in circa 15 minuti.

Dalla vicina Battipaglia fino a Paestum, numerosi sono i caseifici che dal latte dei vicini allevamenti, producono le famose mozzarelle di bufala campana.

Per chi ama il mare e vuole trascorrere una settimana di completo relax, ma non si può permettere la più costosa Costiera, il mare di Paestum e Capaccio sono l’ideale, complice i numerosi lavori di riqualificazione e gli interventi degli albergatori per ristrutturare le strutture alberghiere e i villaggi e le numerose manifestazioni e feste che durante il periodo estivo completano l’offerta turistica della zona.

Questi sono solo alcuni spunti che rendono bene l’idea di quello che è il potenziale dell’aeroporto di Salerno Costa D’Amalfi.