Alaska Airlines

CEO Alaska Airlines: trovati bulloni allentati su molti B737…

  • 1 mese fa
  • 2minuti

Alaska Airlines ha 65 Boeing B737 MAX-9, attualmente tutti a terra, il CEO della compagnia ha rivelato che i “alcuni bulloni allentati” sono stati trovati su “molti” degli aerei di questo modello, ispezionati dai tecnici di Alaska.

Non posso nascondere che questo è preoccupante, hanno un peso diverso 10 o 50 o 65, è preoccupante dal punto di vista della sicurezza e conferma i problemi di qualità di Boeing, a questo punto, a parer mio, le autorità competenti dovrebbero predisporre un piano per estendere i controlli ad altre versioni del MAX.

Nel frattempo Boeing ha messo in “pausa” per un giorno la produzione del B737, mentre terrà uno stand down di qualità giovedì presso la sede di Seattle.

I team ufficiali del Boeing B737 terranno un “Quality Stand Down” a Renton, Washington, questo giovedì 25 gennaio. Durante la sessione, i team di produzione, consegna e supporto si fermeranno per un giorno in modo che i dipendenti possano prendere parte a sessioni di lavoro incentrate sulla qualità. Questo fa parte delle azioni immediate recentemente condivise dal CEO di Boeing Commercial Airplanes, Stan Deal.

Ecco alcuni estratti della comunicazione interna a tutti i dipendenti di Commercial Airplanes:

“Il primo degli stand down si terrà giovedì per il programma 737. Le attività di produzione, consegna e supporto verranno sospese per un giorno in modo che i membri del team possano prendere parte a sessioni di lavoro incentrate sulla qualità.

Le sessioni consentono a tutti i compagni di squadra che toccano l’aereo di “fare una pausa, valutare cosa stiamo facendo, come lo stiamo facendo e fare raccomandazioni per migliorare”, ha affermato Stan Deal, presidente e CEO di BCA.

Nel corso delle prossime due settimane, i Quality Stand Down si svolgeranno in altre fabbriche e siti di fabbricazione per includere tutti i programmi di aeroplani. Durante gli stand-down, i membri del team parteciperanno all’apprendimento pratico, alla riflessione e alla collaborazione per identificare dove la qualità e la conformità possono essere migliorate e creare piani attuabili che saranno tracciati fino alla chiusura”.