Trenitalia

Il Frecciarossa di Trenitalia anche in Slovenia

  • 1 mese fa
  • 2minuti

Nato in Italia, il Frecciarossa è arrivato prima in Francia, poi in Spagna con Iryo, nei prossimi anni in Germania e Slovenia.

Si salirà a bordo di un treno Frecciarossa a Milano per percorrere la linea ad Alta Velocità in fase avanzata di realizzazione per arrivare a Mestre (potrebbe non arrivare a Venezia), da qui proseguire per Trieste e Lubiana, grazie a un accordo preliminare siglato da Trenitalia, capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS e SŽ Passenger Transport, società ferroviaria slovena.

Si amplia così il network del Frecciarossa in Europa, portando con sè il Made in Italy e conferma la posizione leader di Trenitalia non solo nel nostro paese.

In Slovenia si potrà arrivare non solo nella capitale Lubiana, ma anche visitare le grotte di Postumia e di San Canziano (nel comune di Divaccia) e il paese di Lipizza, nel comune di Sesana.

Le attività di collaborazione tra le due società prevedono l’effettuazione di test sulla rete infrastrutturale slovena, attualmente interessata da lavori di potenziamento che permetteranno ai tempi di viaggio del collegamento tramite Frecciarossa di ridursi ulteriormente. L’obiettivo finale è attivare 2 collegamenti giornalieri tra Milano e Lubiana

Il collegamento tra Italia e Slovenia segue quello tramite Eurocity che Trenitalia garantisce tra Italia e le città svizzere di Zurigo, Basilea, Berna, Ginevra, Montreux, Losanna e Lugano e quello tramite Euronight che collega Roma, Firenze, Bologna, La Spezia, Genova, Milano, Verona e Padova con Monaco di Baviera in Germania e Vienna in Austria, e viceversa.

Inoltre, di recente è stato annunciato l’accordo preliminare tra Trenitalia e Deutsche Bahn, società ferroviaria tedesca, per far viaggiare il Frecciarossa tra Italia e Germania, entro la fine del 2026. Trenitalia e DB, al momento, sono al lavoro per i collegamenti tra Milano e Monaco e tra Roma e Monaco. Entrambe le società, inoltre, stanno valutando potenziali sviluppi ed estensioni del servizio con collegamenti, in futuro, da e per altre destinazioni in Germania.