London Gatwick LGW

Aperta la Electric Forecourt GRIDSERVE a Londra gatwick

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

Londra Gatwick è diventato il primo aeroporto internazionale ad aprire un Electric Forecourt, un stazione di servizio dedicata ai veicoli elettrici (EV) con punti di ricarica e servizi.

Il nuovissimo sito, situato sulla Ring Road South all’ingresso del South Terminal di Londra Gatwick, è una delle strutture di ricarica per veicoli elettrici più avanzate al mondo, che ospita 30 punti di ricarica, tra cui 22 High Power con un massimo di 350 kW di potenza.

Con i punti di ricarica GRIDSERVE, aumenta di cinque volte la capacità di ricarica dell’aeroporto e sono accessibili a tutti i conducenti di veicoli elettrici, compresi i passeggeri, il personale di Londra Gatwick e la comunità locale.

La nuova struttura GRIDSERVE segue l’apertura della nuova stazione ferroviaria di Londra Gatwick a novembre, raddoppiando lo spazio dell’atrio, allargando le piattaforme e aggiungendo nuovi ascensori e scale mobili. Questi progetti, insieme all’aeroporto che contribuisce a finanziare nuovi autobus a idrogeno sulla rete locale Metrobus e investono nel raddoppio del servizio ferroviario Gatwick-Reading, contribuiscono all’ambizione di Londra Gatwick di far sì che il 60% dei viaggi da e per l’aeroporto sia a zero o bassissime emissioni entro il 2030.

Seguendo il piano di volo di VINCI Airports per azzerare le emissioni nette e contribuire a decarbonizzare l’intera catena del valore della mobilità aerea, Londra Gatwick ha recentemente raggiunto il livello 4+ di “transizione” dello schema Airport Carbon Accreditation, l’unico programma di certificazione globale per la gestione del carbonio approvato a livello istituzionale per gli aeroporti.

All’inizio di quest’anno, London Gatwick ha accelerato il suo impegno a raggiungere l’obiettivo di zero emissioni nette di carbonio Scope 1 e 2 entro il 2030, con 10 anni di anticipo rispetto al suo precedente impegno. Questa ambizione è in linea con tutti gli altri aeroporti gestiti da VINCI Airports nell’Unione Europea.

Bronwen Jones, Development Director di London Gatwick, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere il primo aeroporto internazionale ad aprire un piazzale® elettrico GRIDSERVE. La stazione di ricarica è stata collocata in una posizione strategica e sarà a disposizione di milioni di passeggeri, pendolari, personale, residenti e aziende che ogni anno transitano nell’area. Stiamo rendendo la sostenibilità parte di tutto ciò che facciamo qui a Londra Gatwick e ci impegniamo a creare un’economia a basse emissioni di carbonio fornendo nuove infrastrutture che tutti possano utilizzare, in modo da poter ridurre insieme le emissioni. Mentre investiamo nel nostro futuro a lungo termine, le aggiunte come GRIDSERVE sono vitali per l’ecosistema di Londra Gatwick”.

Toddington Harper, CEO di GRIDSERVE, ha dichiarato: “Con il lancio del nostro terzo Electric Forecourt® a Londra Gatwick, segniamo una pietra miliare significativa nell’evoluzione del trasporto sostenibile. Siamo entusiasti di aprire la nostra prima struttura di ricarica in un aeroporto internazionale e di aiutare Londra Gatwick nel suo viaggio verso l’azzeramento delle emissioni nette. Il nostro scopo in GRIDSERVE è quello di fornire energia sostenibile sulla scala necessaria per spostare l’ago della bilancia sul cambiamento climatico. Creando una destinazione in cui le persone possono non solo ricaricare, ma anche saperne di più sui veicoli elettrici, possiamo dare ai conducenti la fiducia necessaria per passare all’elettrico. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto ai conducenti di veicoli elettrici attuali e potenziali nel nostro nuovo piazzale® elettrico di Londra Gatwick”.