Ryanair

Ryanair aderisce al progetto “One Click Away”

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

Ryanair aderisce al progetto ideato dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – Enac – in collaborazione con IATA “One Click Away“.

Ryanair contribuisce così a rendere i viaggi aerei agevoli e completamente accessibili per tutti i passeggeri, attraverso miglioramenti al sito web, con percorsi dedicati ideati specificamente per i passeggeri con disabilità e mobilità ridotta. I miglioramenti in termini di accessibilità si estendono a tutti i 37 mercati europei in cui opera Ryanair.

Il progetto “One Click Away” è pioniere nel migliorare l’accessibilità dei viaggi aerei.

Questa iniziativa prevede design user-friendly, per consentire alle compagnie aeree di creare sui propri siti web dei percorsi intuitivi e specifici per assistere i passeggeri con disabilità e mobilità ridotta, garantendo un accesso diretto e chiaro alle informazioni essenziali riguardanti l’organizzazione del viaggio aereo e tutelando così i diritti di tutti passeggeri.

Con l’adesione a questo progetto, Ryanair estende il proprio impegno verso l’inclusività, diventando la prima compagnia aerea pan-europea a integrare questa funzionalità di accessibilità non solo per l’Italia ma per tutti i 37 mercati in cui opera. Questa integrazione, risultato di un proficuo confronto con IATA ed ENAC, è già attiva e operativa sul sito di Ryanair. L’icona dell’assistenza speciale, intuitivamente posizionata nell’angolo in alto a destra della home page, conduce a una sezione standardizzata e facilmente accessibile sull’assistenza speciale.

Il coinvolgimento di Ryanair nel progetto “One Click Away” testimonia l’impegno della compagnia nel migliorare l’esperienza di viaggio per tutti i clienti, in particolare per quelli che necessitano di assistenza speciale. Fornendo un’esperienza online semplice e intuitiva, Ryanair garantisce che le informazioni e l’assistenza siano a portata di clic, riaffermando la propria posizione di leader nei viaggi aerei focalizzata sul cliente.

Mauro Bolla di Ryanair, ha dichiarato: “In qualità di compagnia aerea leader in Europa, Ryanair accoglie ogni anno oltre 183,5 milioni di passeggeri, di cui oltre 1,5 milioni necessitano di assistenza, che vengono supportati dal nostro team dedicato. Siamo entusiasti di essere la prima grande compagnia aerea ad aderire al progetto One Click Away, fornendo maggiore sostegno ai passeggeri in 37 paesi attraverso un sito web più intuitivo e accessibile”

Pierluigi Di Palma, Presidente Enac, ha evidenziato: “L’adesione di Ryanair al progetto che abbiamo lanciato il 3 dicembre 2022, in occasione della giornata per i diritti delle persone con disabilità, è una testimonianza dell’importanza del percorso avviato nell’ambito del tavolo tecnico permanente costituito in Enac con il coinvolgimento di tutti gli operatori e delle associazioni di persone che necessitano di assistenza dedicata. Un altro tassello verso l’inclusività, per permettere a tutti di volare, nessuno escluso, nel rispetto dei diritti e della qualità dell’esperienza del volo”.

Stefania Tomasini, IATA Regional Manager Ground Operations Europe, ha dichiarato: Siamo lieti che Ryanair abbia aderito al progetto One Click Away. Questa iniziativa consentirà ai passeggeri di accedere a importanti informazioni di viaggio da un’unica pagina dedicata con un solo clic. Ci auguriamo di vedere sempre più compagnie aeree unirsi a noi in questo viaggio e ci congratuliamo con Ryanair per averne fatto parte.