Airbus

Transavia riceve il primo Airbus A321neo

  • 2 mesi fa
  • 2minuti

Transavia ha preso in consegna il suo primo A321neo in leasing da Air Lease Corporation.

L’aereo è stato consegnato ad Amburgo sfruttando l’opzione di Airbus per il carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) sul suo volo di consegna all’aeroporto di Amsterdam Schiphol.

Questo primo A321neo segna l’inizio della transizione di Transavia Airlines verso una flotta di ultima generazione interamente composta da Airbus. Grazie al minor consumo di carburante e alle minori emissioni, l’A321neo svolgerà un ruolo chiave negli obiettivi di sviluppo sostenibile del gruppo aereo.

Questo è l’inizio di un nuovo capitolo per Transavia e per il Gruppo”, ha affermato Benjamin Smith, CEO di Air France-KLM. “Con l’introduzione della famiglia Airbus A320neo nella nostra flotta, stiamo portando aerei più silenziosi, meno inquinanti e più efficienti nei consumi, in grado di trasportare più passeggeri. Questo massiccio investimento a lungo termine nella nostra flotta conferma il nostro impegno nel ridurre il nostro impatto ambientale, come pionieri di un’aviazione più sostenibile, migliorando al contempo l’esperienza dei nostri clienti”. 

Questa consegna inaugurale fa seguito all’ordine effettuato da Air France-KLM nel 2021 per 100 aeromobili della famiglia Airbus A320neo, con diritti di acquisto per ulteriori 60 aeromobili, per rinnovare le flotte di KLM e Transavia Netherlands e per rinnovare ed espandere la flotta di Transavia France.

Il nuovo A321neo consegnato a Transavia Airlines può trasportare 232 passeggeri in un layout a classe unica. La cabina è dotata di cappelliere Airspace XL di Airbus che offrono uno spazio maggiore del 40% rispetto a quelle precedenti.

Inoltre, le porte USB-C sono disponibili per i passeggeri su ogni posto e il più recente sistema di illuminazione migliora l’esperienza complessiva dei passeggeri.

L’A321neo è il membro più grande della famiglia Airbus A320neo e offre autonomia e prestazioni senza pari. Dotato di sharklet e alimentato da motori CFM International LEAP-1A di nuova generazione, l’A321neo offre una riduzione del 50% dell’impronta acustica e una riduzione del 20% del consumo di carburante e delle emissioni di CO₂ rispetto agli aerei a corridoio singolo della generazione precedente.

Ad oggi l’A321neo ha catturato più di 5.600 ordini ricevuti da oltre 100 clienti in tutto il mondo.