easyJet

Nuovo servizio postale easyJet per Babbo Natale

  • 3 mesi fa
  • 3minuti

I piloti e l’equipaggio di easyJet faranno volare le letterine dei bambini direttamente a Babbo Natale in Lapponia questo Natale, come parte di un nuovo “servizio postale” anche in Italia da Napoli e Milano.

Con circa 200.000 famiglie che voleranno con easyJet durante le festività natalizie, la compagnia aerea sta installando speciali cassette postali nei suoi principali aeroporti nel Regno Unito e in Europa.

Secondo una ricerca condotta dalla compagnia aerea su 2.000 genitori britannici e i loro figli, oltre la metà (52%) dei bambini teme che Babbo Natale non li trovi se trascorrono il Natale da parenti o amici, mentre nove genitori su dieci (91%) affermano che la loro più grande paura è dimenticare di mettere in valigia la calza di Natale dei propri figli.

La compagnia aerea sta anche fornendo uno speciale servizio di raccolta lettere alle scuole locali vicino ai suoi aeroporti del Regno Unito, che vedrà l’equipaggio di cabina di easyJet portare il suo famoso caloroso benvenuto per raccogliere le lettere da portare direttamente a Babbo Natale.

Le letterine saranno consegnate sui voli easyJet da tutto il Regno Unito e dall’Europa direttamente a Rovaniemi in Lapponia, la casa di Babbo Natale.

I piloti e l’equipaggio di cabina di easyJet li consegneranno poi a mano a Babbo Natale, garantendo ai bambini un modo magico per far arrivare i loro desideri in sicurezza, indipendentemente da dove si troveranno questo Natale.

Le sorprendenti richieste che i bambini fanno nelle loro lettere a Babbo Natale, secondo i genitori britannici:

  • Vietare i broccoli
  • Un dispositivo che traduce i miagolii dei gatti
  • Una balena domestica
  • Una scorta di cioccolato per tutta la vita
  • Chiedere un nuovo pianeta
  • Scorta infinita di torte
  • Volere che Babbo Natale rubi i germogli dalla cena di Natale
  • Scale reali e serpenti domestici per giocare al gioco “serpenti e scale” della vita reale
  • Un unicorno volante
  • Niente più compiti a casa

Hannah Wells, pilota di easyJet, che consegnerà lettere dal Regno Unito alla Lapponia alla fine di questo mese, ha dichiarato: “Il Natale è un momento magico per le famiglie e viaggiare in un luogo festoso, per un po’ di sole invernale o per vedere amici e parenti può renderlo davvero speciale. Speriamo che il nostro servizio postale Letters to Santa porti un po’ di magia in più alle migliaia di famiglie che viaggiano con noi durante le vacanze e alle scuole delle nostre comunità aeroportuali locali, dove il nostro fantastico personale di bordo si assicurerà che ancora più auguri vengano consegnati a mano a Babbo Natale in tempo per Natale”.

Le cassette postali Letters to Santa di easyJet si trovano anche negli aeroporti di Parigi Charles de Gaulle, Napoli e Milano per tutto il mese di dicembre.

Eva Lewis and Hannah Wells

easyJet opererà quest’anno il suo più grande programma di sempre dal Regno Unito alla Lapponia, con servizi per Rovaniemi fino a quattro volte a settimana da Bristol, Londra Gatwick, Londra Luton, Edimburgo, Manchester e per Kittila fino a due volte a settimana da Londra Gatwick e Manchester.