Alaska Airlines

Alaska Airlines acquisirà Hawaiian Airlines

  • 3 mesi fa
  • 9minuti

Alaska Air Group, Inc. e Hawaiian Holdings, Inc. hanno siglato un accordo definitivo in base al quale Alaska Airlines acquisirà Hawaiian Airlines.

L’operazione ha un valore di circa 1,9 miliardi di dollari, incluso 0,9 miliardi di dollari di debito netto di Hawaiian Airlines.

La transazione dovrebbe consentire una piattaforma più forte per la crescita e la concorrenza negli Stati Uniti, nonché opportunità di lavoro a lungo termine per i dipendenti, continui investimenti nelle comunità locali e gestione ambientale.

Come compagnie aeree radicate nel 49° e 50° stato degli Stati Uniti, che dipendono unicamente dai viaggi aerei, Alaska Airlines e Hawaiian Airlines condividono un profondo impegno a prendersi cura dei loro dipendenti, ospiti e comunità.

Questa combinazione si baserà sulle eredità e sulle culture di oltre 90 anni di queste due compagnie aeree orientate ai servizi, preserverà entrambi i marchi Alaska Airlines e Hawaiian Airlines su un’unica piattaforma operativa e proteggerà e crescerà i posti di lavoro rappresentati dai sindacati e le opportunità di sviluppo economico nelle Hawaii, con una rete combinata che fornirà più opzioni e aggiungerà connettività internazionale per i viaggiatori attraverso partner aerei, tra cui l’alleanza oneworld.

“Questa combinazione è un entusiasmante passo successivo nel nostro viaggio collettivo per fornire una migliore esperienza di viaggio per i nostri ospiti ed espandere le opzioni per i viaggiatori della costa occidentale e delle Hawaii”, ha affermato Ben Minicucci, CEO di Alaska Airlines. “Abbiamo un profondo rispetto per Hawaiian Airlines, per il loro ruolo di miglior datore di lavoro alle Hawaii e per il modo in cui il loro marchio e le loro persone portano la calda cultura dell’aloha in tutto il mondo. Le nostre due compagnie aeree sono alimentate da dipendenti incredibili, con oltre 90 anni di eredità e valori fondati nella cura dei luoghi speciali e delle persone che serviamo. Sono grato agli oltre 23.000 dipendenti di Alaska Airlines che sono orgogliosi di aver servito Hawai’i per oltre 16 anni e siamo pienamente impegnati a investire nelle comunità di Hawai’i e a mantenere un solido servizio di Neighbor Island che i viaggiatori di Hawaiian Airlines si aspettano. Non vediamo l’ora di approfondire questa gestione man mano che le nostre compagnie aeree si uniscono, fornendo al contempo un valore senza pari a clienti, dipendenti, comunità e proprietari”.

Dal 1929, Hawaiian Airlines è stata parte integrante della vita alle Hawaii e, insieme ad Alaska Airlines, saremo in grado di offrire di più per i nostri ospiti, dipendenti e le comunità che serviamo“, ha affermato Peter Ingram, presidente e CEO di Hawaiian Airlines.In Alaska Airlines, ci uniamo a una compagnia aerea che ha servito a lungo le Hawaii e ha una rete complementare e una cultura condivisa del servizio. Con la scala e le risorse aggiuntive che questa transazione con Alaska Airlines porta, saremo in grado di accelerare gli investimenti nella nostra esperienza e tecnologia degli ospiti, pur mantenendo il marchio Hawaiian Airlines. Siamo anche lieti di offrire un valore significativo, immediato e convincente ai nostri azionisti attraverso questa transazione in contanti. Insieme, Hawaiian Airlines e Alaska Airlines possono portare i nostri autentici marchi di ospitalità in un mondo più grande pur continuando a servire le nostre preziose comunità locali”.

Reti complementari e maggiore scelta per i passeggeri annuali combinati di Alaska Airlines e Hawaiian Airlines

La combinazione di reti complementari nazionali, internazionali e cargo è posizionata per migliorare la concorrenza ed espandere la scelta per i consumatori sulla costa occidentale e in tutte le isole hawaiane attraverso:

  • Preservare marchi eccezionali: la compagnia aerea combinata manterrà entrambi i marchi leader del settore Alaska Airlines e Hawaiian Airlines integrandosi in un’unica piattaforma operativa, consentendo ai passeggeri di godere del notevole servizio e dell’ospitalità di ciascuno con continua eccellenza in termini di affidabilità operativa, fiducia e soddisfazione degli ospiti per le quali entrambe le società sono state costantemente riconosciute.
  • Un’offerta di prodotti migliorata per una vasta gamma di consumatori: la combinazione conserva ed espande le offerte di prodotti di alta qualità e best-in-class con punti di prezzo per rendere i viaggi aerei accessibili a una vasta gamma di consumatori in una vasta gamma di classi di cabina, compresa una maggiore scelta tra le opzioni di alto valore e a basso prezzo di Alaska Airlines e il prodotto internazionale e a lungo raggio di Hawaiian Airlines alla pari con i vettori di rete.
  • Le reti complementari espandono le opzioni di viaggio: Passeggeri che viaggiano attraverso gli Stati Uniti continentali, Stati Uniti La costa occidentale e in tutto il Pacifico beneficeranno di una maggiore scelta e di una maggiore connettività tra le reti di entrambe le compagnie aeree, con servizio verso 138 destinazioni tra cui il servizio non-stop per le 29 principali destinazioni internazionali nelle Americhe, in Asia, in Australia e nel Pacifico meridionale e accesso combinato a oltre 1.200 destinazioni attraverso la oneworld Alliance.
  • Servizio ampliato per le Hawaii: per i residenti delle Hawaii, la combinazione amplierà il servizio e la convenienza triplicando il numero di destinazioni in tutto il Nord America che possono essere raggiunte senza scalo o una fermata dalle isole, mantenendo al contempo un robusto servizio dell’isola vicina e aumentando la capacità di carico aereo.
  • Hub strategico di Honolulu: Honolulu diventerà un hub chiave di Alaska Airlines, consentendo una maggiore connettività internazionale per i viaggiatori della costa occidentale in tutta la regione Asia-Pacifico con un servizio one-stop attraverso le Hawaii.
  • Maggiori vantaggi del programma fedeltà: la transazione collegherà i membri fedeltà di Hawaiian Airlines con vantaggi migliorati attraverso un programma fedeltà leader del settore per la compagnia aerea combinata, compresa la possibilità di guadagnare e riscattare miglia su 29 partner globali e ricevere vantaggi d’élite sul complemento completo delle compagnie aeree oneworldAlliance, accesso globale ampliato alle lounge e vantaggi della carta di credito co-brand del programma combinato.

Fornire vantaggi sostanziali per i dipendenti e le comunità alle Hawaii

Come uno dei più grandi datori di lavoro delle Hawaii, Hawaiian Airlines ha una lunga eredità di impegno per i suoi dipendenti, che hanno plasmato l’azienda nel corso dei suoi 94 anni di storia, e per le comunità locali, la cultura e l’ambiente naturale. Come società integrata, Alaska Airlines e Hawaiian Airlines continueranno questa gestione e manterranno una forte presenza e investimenti nelle Hawaii. La società combinata guiderà:

  • Crescita dei posti di lavoro rappresentati dai sindacati: mantenere e far crescere i posti di lavoro rappresentati dai sindacati alle Hawaii, compresa la conservazione di piloti, assistenti di volo e basi di manutenzione a Honolulu e operazioni aeroportuali e merci in tutto lo stato.
  • Forte presenza operativa: mantenere una forte presenza operativa con la leadership locale e un quartier generale regionale alle Hawaii per supportare la rete combinata delle compagnie aeree.
  • Opportunità per i dipendenti: fornire maggiori opportunità di avanzamento di carriera, retribuzione e benefici competitivi e mobilità geografica per i dipendenti.
  • Espansione delle iniziative di sviluppo della forza lavoro: continuare ed espandere l’accesso alle iniziative di sviluppo della forza lavoro, compresa la partnership di Hawaiian Airlines con l’Honolulu Community College Aeronautics Maintenance Technology Program e l’Ascend Pilot Academy di Alaska Airlines, tra gli altri, per sostenere futuri posti di lavoro e opportunità di carriera alle Hawaii e oltre.
  • Investimenti nelle comunità locali: continua a investire nelle comunità delle Hawaii, combinando ed espandendo gli impegni delle due compagnie aeree e lavora con le comunità locali e il governo per costruire un futuro vibrante per le Hawaii.
  • Perpetuazione della cultura: impegnata a promuovere il turismo rigenerativo nelle isole hawaiane e a investire nella lingua e nella cultura hawaiana, continuando e costruendo sui programmi esistenti di Hawaiian Airlines.

Diventare una compagnia aerea combinata ancora più sostenibile

Alaska Airlines si impegna a costruire sui forti impegni di Alaska Airlines e Hawaiian Airlines per la gestione ambientale, incluso il percorso in cinque parti di Alaska Airlines verso lo zero netto entro il 2040 e gli obiettivi di sostenibilità nelle aree delle emissioni di carbonio e dell’efficienza del carburante, dei rifiuti e degli ecosistemi sani. Nel 2022, Alaska Airlines ha effettuato il suo più grande ordine di flotta Boeing nei suoi 90 anni di storia, concentrandosi sugli aerei Boeing 737-MAX, che sono il 25% più efficienti in termini di carburante su base di posti a sedere rispetto agli aerei che sostituiscono, e ha continuato ad espandere l’uso del software di ottimizzazione delle rotte per aiutare gli spedizionieri a sviluppare rotte che risparmiano carburante, tempo ed emissioni. Entrambe le compagnie aeree stanno lavorando attivamente per far progredire il mercato del carburante per l’aviazione sostenibile (SAF) nelle rispettive aree geografiche. Questi sforzi incentrati sul clima continueranno, compresi i continui investimenti nell’approvvigionamento locale.

Logica strategica e finanziaria convincente, generando una creazione di valore fuori misura

La combinazione si adatta strategicamente all’attenzione sostenuta di Alaska Airlines sull’espansione delle opzioni per i viaggiatori della costa occidentale e crea un’importante nuova piattaforma per migliorare ulteriormente la crescita organica di Alaska Airlines al di sopra della media del settore. La transazione è progettata per offrire una creazione di valore attraente per gli azionisti di Alaska Airlines, fornendo al contempo un premio convincente per gli azionisti di Hawaiian Airlines.

  • La transazione interamente in contanti di 18,00 dollari per azione per un valore azionario totale di 1,0 miliardi di dollari fornisce un premio convincente per gli azionisti di Hawaiian Airlines.
  • Transazione multipla di 0,7 volte le entrate, circa un terzo della media delle transazioni aeree recenti.
  • Circa 235 milioni di dollari di sinergie run-rate previste riflettono una stima conservativa del potenziale di sinergia della transazione; questi escludono altre opportunità al rialzo identificate che potrebbero essere realizzate.
  • Si prevede di generare un alto accumulo di guadagni a una cifra per Alaska Airlines entro i primi due anni (high-teens tre+ anni) post-close e mid-teens ROIC entro il terzo anno, esclusi i costi di integrazione, con rendimenti superiori al costo del capitale di Alaska Airlines.
  • Nessun impatto materiale previsto sulle metriche di bilancio a lungo termine, con il ritorno ai livelli di leva obiettivo previsti entro 24 mesi.

Condizioni di chiusura

L’accordo di transazione è stato approvato da entrambi i consigli di amministrazione. L’acquisizione è subordinata alle approvazioni normative richieste, all’approvazione degli azionisti di Hawaiian Holdings, Inc. (che dovrebbe essere richiesta nel primo trimestre del 2024) e ad altre consuete condizioni di chiusura. Si prevede che chiuderà tra 12-18 mesi. L’organizzazione combinata avrà sede a Seattle sotto la guida del CEO di Alaska Airlines Ben Minicucci. Sarà istituito un team di leadership dedicato per concentrarsi sulla pianificazione dell’integrazione.