Emergenze in Atto

“Guerra” Israele, voli TLV cancellati, crew si rifiutano

  • 8 mesi fa
  • 1minuto

Una “guerra” è in atto in Israele, ha detto il primo ministro Benyamin Netanyahu nella sua prima reazione pubblica dopo l’attacco su larga scala di Hamas contro lo Stato ebraico, sono oltre 300 i morti fino a questo momento, l’aeroporto è aperto, ma molti i voli cancellati o dirottati.

Molti assistenti di volo di diverse compagnie si rifiutano di volare, per gli italiani rimasti in Israele, il Ministero degli Esteri raccomanda di scaricare e attivare la App Unità di Crisi, attivando la geolocalizzazione e registrando la propria presenza.

In alternativa usare il sito DovesiamoNelMondo. I collegamenti aerei da e verso Israele stanno subendo variazioni a seconda delle compagnie. Si consiglia di controllare direttamente con le linee aeree per accertarsi dell’operatività dei voli.