United

United Military Pilot Program

  • 10 mesi fa
  • 3minuti

United ha annunciato il lancio dello United Military Pilot Program, un programma leader del settore che offre ai piloti militari statunitensi a tempo pieno e in servizio attivo l’accesso a offerte di lavoro condizionate come Primo Ufficiale con la compagnia aerea.

Il programma è unico in quanto fornisce un punto di approdo sicuro per i partecipanti al programma mentre completano il loro servizio alla nazione e lavorano per soddisfare tutti i requisiti di assunzione di United.

Secondo i termini del nuovo programma, i candidati idonei devono prima prendere parte a un colloquio e quindi completare tutta la formazione e la certificazione di volo richieste prima di unirsi alla compagnia aerea. Un elemento importante del programma United è che i candidati non devono essere in possesso di un certificato di pilota di trasporto aereo (ATP) al momento della domanda. Possono invece ottenere l’ATP prima di unirsi allo United, garantendo flessibilità ai membri del servizio, incluso iniziare allo United quando sarà il momento giusto per loro e le loro famiglie.

“In United ci impegniamo a investire in persone che hanno servito e servono il nostro Paese, le cui competenze militari e il cui background sono inestimabili per la nostra compagnia aerea“, ha affermato Scott Kirby, CEO di United.Il lancio di questo programma è vantaggioso per tutti: la nostra compagnia aerea ottiene accesso diretto ad alcuni dei migliori e più talentuosi aviatori del mondo, e i piloti militari – e le loro famiglie – ottengono il tempo di cui hanno bisogno per pianificare la loro carriera civile mentre sono ancora in servizio. “

I piloti militari in servizio attivo interessati possono saperne di più sul programma United Military Pilot e fare domanda per il programma qui. I piloti militari attuali o ex che soddisfano già i requisiti di assunzione principali di United e sono a meno di sei mesi dalla disponibilità, o sono già disponibili, o stanno volando nella componente di riserva, sono incoraggiati a presentare domanda come Primo Ufficiale oggi.

Attualmente, United conta oltre 16.000 piloti, inclusi oltre 3.000 che hanno prestato servizio o prestano attualmente servizio nelle forze armate degli Stati Uniti.

United impiega quasi 7.700 veterani militari e 1.500 membri del personale in servizio attivo in vari dipartimenti e funzioni, tra cui molti che ricoprono posizioni di leadership ed esecutive.

Come ex pilota militare, so in prima persona quanto possa essere difficile passare a un pilota commerciale civile, ma attraverso questo nuovo programma stiamo fornendo gli strumenti, le risorse e il sistema di supporto necessari per garantire un percorso diretto verso il flight deck United “, ha affermato il capitano United Michael Bonner, amministratore delegato di Aviate and Pilot Strategy ed ex pilota dell’aeronautica e della marina americana. “Che tu sia un pilota in servizio attivo o che tu sia prossimo alla pensione, ti incoraggio a unirti alla più grande flotta di widebody negli Stati Uniti”