Tapestry Collection by Hilton

E’ un Hilton l’hotel più sostenibile in USA

  • 8 mesi fa
  • 5minuti

Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton è il primo hotel certificato per case passive negli Stati Uniti

In onore del tema della Giornata mondiale del turismo 2023: “Turismo e investimenti green“, il proprietario e architetto dell’Hotel Marcel condivide come fornire un’esperienza di ospitalità di qualità mantenendo i più alti standard di sostenibilità e design.

Quando l’architetto e proprietario dell’immobile Bruce Redman Becker ha immaginato l’opportunità di creare l’Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton, inaugurato nel maggio 2022, ha fissato un obiettivo ambizioso per raggiungere qualcosa che nessun altro negli Stati Uniti aveva mai fatto: creare un hotel che funzionasse completamente con energia rinnovabile, senza alcun uso di combustibili fossili.

Oggi, quella visione è una realtà e l’Hotel Marcel è diventato anche il primo hotel certificato Casa Passiva nel paese. La certificazione Passive House, gestita dal Passive House Institute (PHI), è l’unico standard prestazionale riconosciuto a livello internazionale per la tenuta all’aria e il consumo energetico, verificato con modellazione energetica testata sul campo.

Ci sono 5.629 edifici in tutto il mondo che sono stati certificati dal Passive House Institute, di cui solo 140 negli Stati Uniti, e l’Hotel Marcel è il primo hotel con oltre 100 camere ad essere certificato al mondo. All’inizio di quest’anno, l’Hotel Marcel è diventato anche uno dei meno di una dozzina di hotel certificati LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) Platinum nel paese, il più alto livello di certificazione LEED ** e il primo dal 2015 a ricevere questa designazione.

Inoltre, l’hotel è stato nominato 2023 Association of Energy Engineers (AEE) Regional Energy Project of the Year nel nord-est degli Stati Uniti. 

ed è il primo hotel degli Stati Uniti a ricevere questo riconoscimento. Il premio riconosce un progetto energetico innovativo e una considerazione speciale va agli sviluppi che sono “primi del loro genere” all’interno del paese in cui vengono creati.

Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton - Primo Piano - Lato Lounge

“Sono un architetto e uno sviluppatore, e ora proprietario“, ha detto Becker quando ha recentemente parlato con Jean Garris Hand, vice president, Global ESG, Hilton. Su come è stato guidare il primo hotel con sede negli Stati Uniti alimentato completamente dal sole, Becker ha dichiarato: “Sono sempre stato interessato a come posso usare i miei talenti per trasformare edifici e luoghi in un modo che abbia un risultato positivo. Mi è sembrata che questa fosse un’opportunità perfetta per costruire un hotel che fosse davvero parte della soluzione alla crisi climatica”.

L’edificio che ospita l’Hotel Marcel è stato originariamente progettato nel 1968 in un sorprendente stile architettonico brutalista da Marcel Breuer, un luminare del Bauhaus il cui insegnamento e design innovativi hanno influenzato una generazione di architetti moderni della metà del secolo. Originariamente sede di uffici per un’azienda di pneumatici, l’edificio rimase vuoto per due decenni quando Becker intervenne con la missione di onorare il suo passato architettonico aprendo la strada a un futuro sostenibile.

Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton - Esterni - Dawn Aerial
Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton – Pannelli solari esterni (L) e sul tetto all’alba (R)

L’edificio è stato riprogettato con un approccio olistico alla progettazione e alle operazioni sostenibili, dal suo sistema di illuminazione power-over-ethernet che ha ridotto il consumo di energia luminosa di oltre il 30% ai suoi oltre 1.000 pannelli solari che alimentano le camere, la cucina, la lavanderia e lo spazio per riunioni di 7.000 piedi quadrati.

Le misure sostenibili si estendono anche a un servizio ospitale che gli ospiti possono aspettarsi, tra cui:

  • Il ristorante dell’hotel, BLDG, serve menù di provenienza locale e vini biologici.
  • Conservare i rifiuti attraverso iniziative come il riutilizzo degli scarti della cucina in prelibatezze salutari per i cani che soggiornano in hotel.
  • 24 stazioni di ricarica in loco disponibili per ospiti e visitatori con veicoli elettrici.
  • Fornire il trasporto elettrico per gli ospiti per spostarsi in città in una navetta aeroportuale 2016 alimentata a batteria riproposta.
Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton - Level One - BLDG Wide Daylight
Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton – BLDG (L) e Superchargers (R)

“Quello che stiamo imparando è che il comfort degli ospiti è migliorato quando si prende la strada più sostenibile”, ha detto Becker, menzionando le finestre in vetro triplo in ogni camera degli ospiti che non solo riducono l’energia per l’hotel, ma bloccano anche l’inquinamento acustico per gli ospiti.

Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton - Suite storiche - 809 - Living to Bed
Hotel Marcel New Haven, Tapestry Collection by Hilton – Historic Suites

L’eredità dell’Hotel Marcel va ben oltre la sua certificazione LEED Platinum o Passive House, i premi del settore e le misure sostenibili. Si pone come un invito alla trasformazione all’interno di un intero settore. L’hotel non è solo una destinazione; Ridefinisce ciò che è possibile quando l’ingegno umano sposa la responsabilità ecologica.

Alla fine, le parole clamorose di Becker racchiudono il cuore della narrativa trasformativa dell’Hotel Marcel: “Non devi essere un ingegnere o un architetto per sentire quanto sia diverso”. In piedi, l’Hotel Marcel racconta una storia di rinascita architettonica e rispetto ambientale, lasciando un’eredità che mostra ciò che è realizzabile quando passione, innovazione e sostenibilità lavorano mano nella mano.

* Affinché un edificio sia certificato per la casa passiva, deve fare affidamento su una combinazione di efficienza energetica con guadagni di calore solare passivo e interno per ridurre drasticamente le richieste di riscaldamento degli ambienti e consentire metodi semplificati per fornire il calore necessario. Il concetto è implementato attraverso rigorosi standard di prestazioni per la tenuta all’aria e il consumo di energia e verificato con un programma di modellazione energetica testato sul campo, il Passive House Planning Package (PHPP).
 

**Platinum è il più alto livello di certificazione LEED, che richiede almeno 52 dei 69 punti LEED disponibili.