Delta

Flussi turistica USA Venezia: rimane alta la domanda

  • 8 mesi fa
  • 2minuti

Venezia continua a ricontrare una forte domanda turistica, una domanda che non si concentra solo in città, ma anche in altre località della Regione Veneto, il Veneto è la regione prima in Italia per presenze turistiche.

Rimane quindi costante l’interesse dei vettori americani per intercettare la forte domanda dagli USA e l’aeroporto Marco Polo vede incrementare le frequenze di Delta da Atlanta a VCE nella S24.

Delta espande il suo network tra Venezia e gli Stati Uniti per l’estate 2024 Il vettore statunitense offrirà 10 collegamenti alla settimana tra Venezia e Atlanta.

Riprenderà inoltre, il collegamento giornaliero da Venezia su New York, che opererà dall’11 marzo 2024.

Delta serve da molti anni il mercato di Venezia, e a fronte di una forte domanda di viaggi da parte dei nostri passeggeri siamo entusiasti di annunciare che offriremo più posti e più voli tra Venezia e gli Stati Uniti la prossima estate” ha detto Matteo Curcio, Senior Vice President Delta per l’Europa, il Medio Oriente, l’Africa e l’India. “Venezia è una destinazione chiave sia per il turismo che per gli affari, mentre Atlanta è l’aeroporto più trafficato al mondo e rappresenta la porta d’ingresso per le Americhe. Creare legami ancora più solidi tra queste due città porterà ad ulteriori opportunità di crescita, sia nel settore del business che in quello del turismo”.

L’incremento di frequenze sulla destinazione di Atlanta da parte di Delta Air Lines è un’ulteriore risposta ai flussi crescenti tra Venezia e il Nord America, che intercetta anche l’esigenza di una maggior capillarità verso le destinazioni interne” commenta Camillo Bozzolo, Direttore Sviluppo Aviation del Gruppo SAVE. Nei primi otto mesi del 2023, sono stati quasi 600mila i passeggeri che complessivamente hanno viaggiato tra Venezia e gli Stati Uniti, con una crescita dell’8% rispetto allo stesso periodo del 2019”.

Delta opererà il suo servizio aggiuntivo da Venezia per Atlanta utilizzando un aeromobile Boeing 767-300 da 216 posti, che presenta le classi di servizio Delta One con poltrone-letto completamente reclinabili, Delta Premium Select, Delta Comfort+ e Main Cabin.

Tutti i passeggeri possono scegliere tra numerose opzioni di cibi e bevande, che includono menù attentamente curati, snack speciali e scelte di birra, vino e liquori di prima qualità. A bordo i passeggeri usufruiscono di un’ampia scelta di opzioni di intrattenimento, e possono rimanere connessi con il wi-fi a pagamento, o utilizzare la messagistica gratuita.