easyJet

easyJet: la “bucket list” dei viaggiatori inglesi

  • 7 mesi fa
  • 7minuti

easyJet ci ha abituati a sondaggi che coinvolgevano solitamente solo passeggeri britannici, mercato in cui secondo i dati Cirium, il vettore ha messo in vendita nel Q3 2023 oltre 9 milioni di posti, rispetto ai 3 dell’Italia, suo terzo mercato, in questi giorni ha commissionato lo stesso sondaggio anche per i passeggeri italiani, articolo che sta riscontrando un forte interesse.

Piacevolmente sorpreso quindi, publico ora i risultati della ricerca su 2000 passeggeri del Regno Unito, utile per avere una visione parziale sulle differenti preferenze di due mercati profondamente diversi.

Lo studio condotto su 2.000 vacanzieri britannici di easyJet, ha rivelato una nuova ” lista dei desideri” di esperienze meno conosciute, da vedere e da fare che si possono trovare in tutto il continente, poiché l’89% dei viaggiatori afferma di cercare di più vacanze avventurose ed esperienziali.

Il Festival della Frittata Gigante a Tolosa (Francia) di cui pochi ne conoscono l’esistenza, io stesso ho considerato questa città sempre e solo come la sede di Airbus, ma a Tolosa ogni anno questo festival è una celebrazione della leggenda secondo cui l’esercito di Napoleone una volta banchettò con una frittata nel villaggio ospitante, ogni anno si può assistere alla preparazione della gigantesca frittata di 1.500 uova.

Al secondo posto è stato votato l’Ossario di Sedlec, vicino a Praga, in Repubblica Ceca. Il monastero del 13° secolo decorato con oltre 40.000 ossa umane.

La top 25 della lista dei desideri culturali più stravaganti votata dai vacanzieri britannici:

  1. Festival della frittata gigante (Bessières, Francia) – Una celebrazione pasquale con una frittata abbastanza grande da sfamare 2.000 persone (43%)
  2. Ossario di Sedlec (Praga, Repubblica Ceca) – Una chiesa di oltre 1000 anni, decorata con ossa umane (41%)
  3. Starkenberger Beer Pools (Starkenberger, Austria) – Un birrificio trasformato in spa che ti permetterà di immergerti nella birra calda (40%)
  4. Pista per bob (Praga, Repubblica Ceca) – Una pista per bob lunga 1 km che può essere utilizzata tutto l’anno (37%)
  5. Stockholm Zombie Walk (Stoccolma, Svezia) – Ogni anno, gli zombi inondano le strade di Stoccolma per raccogliere fondi per beneficenza (34%)
  6. David Hasselhoff Museum (Berlino, Germania) – Un museo a Berlino dedicato a tutto ciò che riguarda David Hasselhoff (32%)
  7. Leftover Star Wars Sets (Tozeur, Tunisia) – La città fantascientifica di Tatooine preservata dal set del film originale del 1977 (32%)
  8. La Raima (Pobla del Duc, Spagna) – AKA “La battaglia dell’uva”, si tratta di una lotta all’uva con 90 tonnellate di munizioni (32%)
  9. Coopers Hill Cheese Rolling (Gloucestershire, Regno Unito) – Una gara secolare nel Gloucestershire che vede i partecipanti gareggiare con una forma di formaggio lungo una collina molto ripida (31%)
  10. Campionati di Air Guitar (Rovaniemi, Finlandia) – Fondati nel 1996 e con l’obiettivo di promuovere la pace nel mondo attraverso la musica, i partecipanti mettono alla prova le loro abilità con l’air guitar (31%)
  11. Kosläpp (a livello nazionale, Svezia) – Questo evento annuale vede gli agricoltori liberare le mucche dalle loro stalle a prova di inverno e lasciarle vagare libere – (29%)
  12. Olimpiadi del fango (Brunsbüttel, Germania) – Partecipa al calcio nel fango, alla pallamano nel fango e ad altri sport di questa tradizione ora legata a un festival musicale locale chiamato “Mudstock” (28%)
  13. King of Kaszubska Street (Stettino, Polonia) – Una delle attrazioni turistiche più amate di Stettino: un gatto randagio, noto come Gacek (27%)
  14. Tabernas Wild West (Almeria, Spagna) – Riportati nel selvaggio West in un autentico parco a tema Western, completo di aree piscina, ristoranti e altro ancora (27%)
  15. Kirkpinar (Istanbul, Turchia) – Risalente al 1360, questa tradizionale lotta turca con il petrolio vedrà i partecipanti cercare di immobilizzare i loro avversari (24%)
  16. Rouketopolemos (Chios, Grecia) – Ogni anno, due chiese sui lati opposti di un burrone organizzano uno spettacolare combattimento con fuochi d’artificio fatti in casa (23%)
  17. Wife Carrying Championship (Sonkajärvi, Finlandia) – Una gara annuale che vede gli uomini trasportare le loro mogli attraverso un estenuante percorso a ostacoli, con il vincitore che guadagna il peso della moglie in birra (23%)
  18. Up Helly Aa (Shetland, Regno Unito) – Risalente all’epoca vittoriana, questa città scozzese si trasforma in Vichinghi solo per una sera. I festeggiamenti includono una parata e l’incendio cerimoniale di una nave che viene poi danzata intorno (21%)
  19. Visita Syros (Mykonos, Grecia) – Fai un’escursione in questo villaggio medievale che si affaccia sull’Egeo (19%)
  20. Gozo Beach (Gozo, Malta) – Godetevi il sole su una spiaggia deserta sull’isola di Gozo (18%)
  21. Kukeri (a livello nazionale, Bulgaria) – Tra gennaio e marzo, uomini e ragazzi locali si travestono da mostri per scacciare gli spiriti maligni (18%)
  22. Goat Yoga (Amstelveen, Paesi Bassi) – Partecipa a una lezione di yoga diversa in questa fattoria, trovando il tuo zen interiore circondato da capre (18%)
  23. Viking Sushi Adventure (Stykkisholmur, Islanda) – Fai una storica gita in barca attraverso i fiordi, mentre l’equipaggio pesca crostacei freschi e altri frutti di mare, che ti vengono poi serviti (17%)
  24. La città sottomarina di Heracleion (Alessandria, Egitto) – Immersioni nella città perduta di Heracleion, ora riesumata dalle profondità del Mar Rosso (15%)
  25. Calcio Fiorentino (Firenze, Italia) – Vivi l’esperienza del calcio agli albori guardando una partita del Medioevo, che è un mix di calcio, rugby e wrestling (14%)

Lo studio ha anche rivelato che man mano che le persone invecchiano, hanno un desiderio più forte di nuove esperienze, con oltre un quarto (28 %) degli over 65 che affermano che trovare qualcosa di eccentrico da fare con molto carattere è per loro la cosa più importante in vacanza.

Quando si tratta di ciò che i viaggiatori cercano dai loro viaggi, i ricordi familiari sono i più cari alla metà degli inglesi (46%)​ I social media hanno ancora un ruolo da svolgere con il 79% che afferma di voler scattare una foto che nessun altro ha.

L’elenco, ricco di festival europei, celebrazioni uniche e tradizioni che fanno alzare le sopracciglia, è stato determinato da un voto pubblico. 

Gli inglesi hanno scelto le esperienze che vorrebbero aggiungere alla loro lista dei desideri, da una lunga lista compilata da un gruppo di esperti tra cui: la presentatrice di viaggio Lucy Hedges, Cassam Looch, direttore creativo di Culture Trip, la scrittrice di viaggi Katy McConagle ed Eleanor Ogilvie, responsabile di Network and Airport Strategy, l’esperto residente della compagnia aerea sulle nuove destinazioni verso cui voleranno i clienti.

Antonio Shabbir, Customer Experience Director di easyJet, ha commentato: “Siamo sempre alla ricerca delle nuove tendenze e di ciò che i clienti desiderano dai loro viaggi per espandere la nostra impareggiabile rete a corto raggio in modo da poter volare verso i luoghi che le persone desiderano visitare. Il nostro obiettivo è rendere più semplice per più persone sperimentare la gioia sconfinata del viaggio. Ci auguriamo che questa lista sorprenda le persone e le ispiri a provare qualcosa o qualche posto nuovo. Che si tratti di esplorare i luoghi che amano o di visitare una nuova destinazione e le sue esperienze uniche per la prima volta, incoraggiamo gli aspiranti viaggiatori a uscire e farlo!”

La presentatrice del Travel Show Lucy Hedges ha consigliato il numero quattro della lista, bob-slitta a Praga, come miglior consiglio per le attività familiari. Ha detto: “Situata fuori dai sentieri battuti di Prosek, questa pista da bob in acciaio inossidabile è fantastica sia per i bambini piccoli che per quelli grandi. Lungo oltre 1 km, raggiungerai velocità fino a 62 km/h. Sali di notte e la speciale illuminazione della pista ti permetterà di ammirare lo spettacolare panorama notturno di Praga.”

Per coloro che cercano un’esperienza gastronomica unica, Cassam Looch di Culture Trip ha consigliato un’avventura islandese di Viking Sushi, votata al numero 22 nella lista dei desideri in cui ” I viaggiatori escono su una barca da pesca e mangiano ciò che le reti da traino portano ‘crudo'”.