Aeroporto di Venezia Marco Polo VCE Aeroporti

Il luglio migliore di sempre per gli aeroporti italiani

  • 10 mesi fa
  • 2minuti

Recuperano ma ancora al di sotto dei livelli pre-pandemia: Milano Malpensa, entrambi gli aeroporti romani, gli aeroporti gestiti da SAVE, tra cui Venezia e Verona. Quasi tutti gli altri aeroporti italiani hanno chiuso con un numero di passeggeri superiori allo stesso mese del 2019. Napoli cresce di oltre 20 punti, primo della classifica della sua categoria in Europa.

Anche Palermo e Perugia sono tra i primi 5 delle rispettive categorie, importante la crescita di Perugia che offre buone prospettive per un aeroporto su cui erano in pochi a scommettere, Catania a causa dei problemi noti che hanno impattato anche sul mese di agosto ha chiuso con 824.343 passeggeri, a luglio 2019 erano 1.115.888.

Molto bene Milano Linate, il city airport milanese ha visto nel mese di luglio 2023, una crescita di 19,3%, del numero di passeggeri rispetto al 2019: 876.534.

Male Venezia VCE gestita dal SAVE ed anche Verona, la situazione dell’aeroporto Marco Polo non sembra per i voli domestici molto rosea neanche questo inverno, molto bene invece questa estate i voli intercontinentali per USA e Canada.

movimentipax vs. 2022pax vs. 2019pax
Venezia Marco Polo8.69910,5-6,21.192.646
Verona3.3657,3-2,7453.018

Gli aeroporti:

movimentipax vs. 2022pax vs. 2019pax
Roma Ciampino 4.008-7,3-35342.146
Roma Fiumicino25.78628,3-6,24.170.322

Bergamo continua a performare superando ogni record, Perugia continua a crescere, con un numero di voli maggiore rispetto allo scorso anno.

In totale in italia, il numero di passeggeri transitati nei nostri aeroporti, è cresciuto del 3,7% rispetto al 2019, i dati completi qui.

Accor e LVMH hanno stretto una partnership strategica per accelerare lo sviluppo di Orient Express, per l’apertura di nuovi hotel. I primi due a Roma e Venezia.

X