Lufthansa

Lufthansa: meno voli e maggiori profitti

  • 10 mesi fa
  • 1minuto

Si profila un anno record per Lufthansa, nonostante opererà nell’anno meno voli, a causa della mancanza di personale.

Cresce il profitto medio per passeggero e sta assumendo circa 1.200 persone ogni mese.

Lufthansa, differentemente da altre compagnie, che lo negano, non ha mai nascosto che dopo i licenziamenti per il covid-19, sta risentendo della mancanza di personale e per questo motivo ha ridotto la programmazione di voli.

A confermarlo il CEO di Lufthansa Carsten Spohr alla rivista Focus ed ha aggiunto: “Il profitto medio per passeggero quest’anno è di 15 euro”, confermando che Lufthansa sta crescendo in modo significativo, a confermarlo i dati dell’ultimo trimestre