Airbus

Airbus inaugura a Tolosa nuova linea assemblaggio finale A320

  • 11 mesi fa
  • 2minuti

Un sito industriale all’avanguardia, in grado di assemblare l’A321, per supportare l’aumento della produzione di aerei commerciali di Airbus

Questa linea di assemblaggio finale beneficia di una serie di innovazioni volte a massimizzare la qualità e l’efficienza del prodotto, oltre a stabilire nuovi standard in materia di salute, sicurezza e sostenibilità.

Queste innovazioni comprendono il controllo digitale della produzione tramite tablet e smartphone per ridurre il consumo di carta, la logistica automatizzata per la distribuzione dei pezzi e l’uso di robot leggeri per assemblare le sezioni della fusoliera.

“L’inaugurazione della nuova linea di assemblaggio finale di Tolosa dedicata agli A321 rappresenta un’altra pietra miliare nella modernizzazione in corso del nostro sistema industriale globale. Questa FAL contribuirà all’aumento del tasso di produzione in corso fino a 75 aeromobili della Famiglia A320 al mese nel 2026, soddisfacendo al contempo l’aumento della domanda di A321, che attualmente rappresenta circa il 60% del portafoglio ordini totale della Famiglia A320”, ha dichiarato Guillaume Faury, CEO di Airbus.Siamo lieti che questo nuovo impianto si unisca alla nostra rete mondiale di siti di assemblaggio finale, che comprenderà quattro FAL ad Amburgo, in Germania; due a Tolosa, in Francia; due a Mobile, negli Stati Uniti; e due a Tianjin, in Cina, tutti in grado di assemblare l’A321″.

Situata nell’antico edificio di assemblaggio dell’A380 “Jean-Luc Lagardère”, la nuova FAL è entrata in funzione alla fine del 2022 con l’arrivo delle prime sezioni di fusoliera. Il primo aeromobile completamente assemblato in questa struttura – un A321 – dovrebbe lasciare la fabbrica entro la fine dell’anno. Questa prima linea di assemblaggio sarà gradualmente potenziata da qui al 2025, impiegando circa 700 persone.