Air Dolomiti

Ryanair vince ancora, illegali aiuti a Neos, Air Dolomiti,…

  • 9 mesi fa
  • 1minuto

Ryanair vince ancora, la Corte di Giustizia Europea, ha annullato la decisione della commissione Europea che esprimeva parere favorevole agli aiuti dallo stato italiano a tre compagnie: Neos, Air Dolomiti e Blu Panorama.

130 milioni di euro destinati ai tre vettori con COA italiano, per compensare le perdite dovute alla pandemia di Covid-19.

Lo stato italiano ora potrebbe essere costretto a chiedere alle compagnie, esclusa per ora Blue Panorama, che è fallita, di restituire il prestito.

Anche Alitalia dovrebbe resituire oltre 1 miliardo di aiuti di stato, ma non avverà mai, anche perchè nella nascita di ITA Airways è stata garantita la discontinuità economica, che la mette in salvo da eventuali restituzioni di prestiti, in quanto non c’è continuità tra Alitalia e ITA Airways.

Neos e Air Dolomiti rischiano invece di dover rimborsare i prestiti e sarà lo stato italiano però a decidere la modalità, qualora non sia possibile evitarlo potrà senza problemi dilazionare i pagamenti, sia Neos che Air Dolomiti hanno superato il periodo nero e sono in grado di restituire il prestito.

Una cosa è certa però, si creerebbe per l’ennesima volta una disparità di trattamento tra Alitalia-ITA e le altre compagnie con COA italiano.