Qatar Airways

Qatar Airways partner Formula 1

  • 10 mesi fa
  • 3minuti
  • 503caratteri

Formula 1 e Qatar Airways hanno annunciato come previsto, una partnership pluriennale che vedrà la compagnia aerea diventare Global Airline Partner della Formula 1, partnership che fino ad oggi era con Emirates.

La partnership, annunciata oggi in occasione di un Motorsport Festival a Doha, vedrà la compagnia aerea sponsorizzare tre gare, tra cui anche il Gran Premio del Made in Italy a Imola.

I Gran premi sponsorizzati da Qatar Airways saranno: Il FORMULA 1 QATAR AIRWAYS QATAR GRAND PRIX, che tornerà anche nel calendario di F1 il 6-8 ottobre 2023 come il FORMULA 1 QATAR AIRWAYS GRAN PREMIO DEL MADE IN ITALY E DELL’EMILIA-ROMAGNA 2023 dal 19 al 21 maggio, e il FORMULA 1 QATAR AIRWAYS UNGHERIAN GRAND PRIX 2023 dal 21 al 23 luglio.

L’accordo include anche il branding a bordo pista e digitale che sarà mostrato al pubblico globale di F1.

Nell’ambito della partnership, Qatar Airways offrirà ai fan la possibilità di acquistare un numero limitato di pacchetti di viaggio per selezionare Gran Premi in modo che possano assistere all’intrattenimento e allo spettacolo della Formula 1.

Per questi Gran Premi, incluso il ritorno di FORMULA 1 QATAR AIRWAYS QATAR GRAND PRIX, i fan potranno acquistare voli di andata e ritorno per una destinazione del Gran Premio e biglietti per le gare, poiché Qatar Airways continua la sua ambizione di aiutare i fan a viaggiare verso i loro eventi sportivi preferiti.   

Sia Qatar Airways che F1® si impegnano a lavorare insieme per ridurre l’impatto ambientale delle rispettive industrie attraverso pratiche responsabili. 

La Formula 1 è pioniera nell’uso di carburanti sostenibili avanzati come parte del suo impegno Net Zero 2030, mentre Qatar Airways si impegna a zero emissioni nette di carbonio entro il 2050, rimanendo dedicata a connettere le persone e spostare merci concentrandosi sulla sostenibilità ambientale.

Nell’ambito della partnership, entrambe le entità mirano a collaborare a iniziative incentrate sulla sostenibilità per ridurre le emissioni e lottare per un futuro più verde.

Stefano Domenicali, Presidente e CEO della Formula 1, ha dichiarato: “Essendo l’apice del motorsport, ha senso per la Formula 1 collaborare con un leader globale nel settore dell’aviazione come Qatar Airways. Siamo due marchi impegnati a offrire la migliore esperienza ai nostri fan e clienti e la nostra portata combinata a livello globale lo rende un abbinamento perfetto. Condividiamo anche la passione per la tecnologia e l’innovazione, in particolare perché lavoriamo tutti insieme per un futuro più verde. Siamo lieti di dare il benvenuto a Qatar Airways come nostro Global Airlines Partner”.

Sua Eccellenza Akbar Al Baker, amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, ha dichiarato: “Le migliori partnership prosperano grazie ai valori reciproci. Sia Qatar Airways che la Formula 1 condividono la passione per l’innovazione, la precisione e il lusso. Come marchio, crediamo nel potere dello sport di unire le persone, quindi siamo stati selettivi nella scelta degli eventi sportivi più emozionanti e nella sponsorizzazione di una serie di nuove e importanti iniziative sportive. Con 23 scali sul circuito del 2023, la F1 è uno sport globale, che richiede un partner aereo globale che offra un’ampia connettività globale. Pertanto, Qatar Airways si dimostra il compagno perfetto per uno degli sport motoristici più ricercati al mondo”.