ITA airways

San Francisco e Eashington nel 2023 per ITA Airways

  • 1 anno fa
  • 4minuti

ITA Airways ha in programma nuove destinazioni intercontinentali nel 2023, annunciate oggi due nuove destinazioni verso gli Stati Uniti da Roma Fiumicino verso San Francisco e Washington.

L’espansione di ITA Airways sul lungo raggio rappresenta uno dei principali pilastri della strategia della Compagnia di bandiera, Fabio Lazzerini attuale AD di ITA Airways fin dal suo arrivo nella ex Alitalia ha investito nelle destinazioni a lungo raggio, ottenendo risultati incoraggianti, d’altronde si sa che le destinazioni verso gli Stati Uniti sono le più redditizie.

Roma Fiumicino-Aeroporto Internazionale di San Francisco.

Roma Fiumicino-Aeroporto Internazionale di San Francisco che opererà dal 1° luglio al 30 luglio 2023 con 3 frequenze settimanali ogni martedì, sabato e domenica con partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 9:35 e arrivo all’aeroporto Internazionale di San Francisco alle ore 13:15, local time. Dal 2 agosto al 28 ottobre 2023 l’operativo sarà ogni mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica.

L’operativo da San Francisco prevede invece la partenza dal 1° luglio al 30 luglio 2023 con 3 frequenze settimanali ogni martedì, sabato e domenica con partenza alle ore 15:15 e atterraggio a Roma Fiumicino alle ore 12:15, local time. Dal 2 agosto al 28 ottobre l’operativo sarà ogni mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica.

Roma Fiumicino-Aeroporto Internazionale di Washington-Dulles

Roma Fiumicino-Aeroporto Internazionale di Washington-Dulles che opererà dal 2 giugno al 2 luglio 2023 con 5 frequenze settimanali ogni lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica con partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 10:20 e arrivo all’aeroporto Internazionale di Washington-Dulles alle ore 14:20, local time.

Dal 4 luglio al 30 luglio 2023 l’operativo sarà ogni martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica. Dal 1° agosto al 28 ottobre 2023 invece l’operativo diventerà giornaliero.

L’operativo da Washington prevede invece la partenza dal 2 giugno al 2 luglio 2023, con 5 frequenze settimanali ogni lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica con partenza alle ore 16:20 e atterraggio a Roma Fiumicino alle ore 7:05. Dal 4 luglio al 30 luglio 2023 l’operativo sarà ogni martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica. Dal 1° agosto al 28 ottobre 2023 invece l’operativo diventerà giornaliero.

Le due nuove destinazioni intercontinentali saranno operate su San Francisco con l’Airbus A350, Ammiraglia della Compagnia, su Washington con l’Airbus A330 e si vanno ad aggiungere ai voli di ITA Airways su New York, operati sia da Roma Fiumicino che da Milano Malpensa e quelli su Boston, Miami, Los Angeles, San Paolo, Buenos Aires, Tokyo, Nuova Delhi e Malè (Maldive) operati da Roma Fiumicino.

Siamo partiti con le nostre operazioni di volo solo 14 mesi fa e a novembre 2021 avevamo nel nostro network una sola destinazione intercontinentale, New York, in un momento in cui il trasporto aereo era fermo a causa del contesto pandemico. Oggi abbiamo ben 9 destinazioni intercontinentali nel Nord e Sud America e in Asia e lo sviluppo del 2023 verso Washington e San Francisco, testimonia la nostra crescita. Ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini Amministratore Delegato di ITA Airways – Prevediamo che i ricavi passeggeri nel 2022 supereranno il valore atteso nel budget, tenendo conto della riduzione della capacità offerta rispetto alle previsioni a causa del contesto geopolitico, e l’incremento delle destinazioni è un’ulteriore dimostrazione che per raggiungere i nostri obiettivi è necessario concentrarsi sui collegamenti di lungo raggio”.

“I nuovi collegamenti da Roma Fiumicino verso Washington e San Francisco arricchiscono il network intercontinentale della Compagnia, uno degli asset principali di ITA Airways – ha dichiarato Emiliana Limosani, Chief Commercial Officer di ITA Airways e CEO Volare – Con l’avvio dei nuovi collegamenti si consolida il processo di espansione della Compagnia verso il mercato statunitense, il primo mercato internazionale per ITA Airways. La molteplice offerta sull’hub di Roma Fiumicino consentirà ad ITA Airways di essere il vettore di riferimento dagli USA sull’Italia e via Roma su Europa e Mediterraneo per la comunità italiana e le principali comunità dei Paesi del Mediterraneo”.