Europa

Tutto lo spazio aereo europeo chiuso ai russi

Tempo di lettura < 1 minuto

L’Europa alza il tiro e in modo univoco, dopo decisioni separate di alcuni stati membri, chiude tutto lo spazio aereo europeo a qualsiasi aereo russo.

Lo ha detto Ursula von der Leyen: “In primo luogo, stiamo chiudendo lo spazio aereo dell’UE per gli aerei di proprietà russa, registrati dalla Russia o controllati dalla Russia. Non potranno atterrare, decollare o sorvolare il territorio dell’UE. Compresi i jet privati ​​degli oligarchi.“, la presidente della Commissione Europea ha aggiunto che le testate giornalistiche e agenzie di stampa pubbliche russe, sono bandite dall’Unione Europea, verosimilmente i siti web e profili social verranno oscurati perché accusati di “disinformazione tossica e dannosa”.

Ha aggiunto: “In secondo luogo, vieteremo la macchina mediatica del Cremlino nell’UE. La Russia Today e Sputnik, di proprietà statale, e le loro filiali, non saranno più in grado di diffondere le loro bugie per giustificare la guerra di Putin. Stiamo sviluppando strumenti per vietare la loro disinformazione tossica e dannosa in Europa.