ANA All Nippon Airways

ANA sorprende tutti, con un trimestre leggermente positivo

Tempo di lettura < 1 minuto

ANA a sorpresa ha chiuso il Q3 con un piccolo utile, anche se la guida per l’intero anno FY21 rimane in negativo.

L’utile operativo di 100 milioni di yen ($ 869.716) di ANA per il trimestre terminato il 31 dicembre è stato il primo in otto trimestri, nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2021 (1 aprile 2021 – 31 dicembre 2021) l’economia giapponese si è lentamente ripresa, mostrando segnali di ripresa delle attività produttive aziendali, il settore aereo continua però ad incontrare difficoltà a causa della diffusione della variante Omicron e delle continue restrizioni all’ingresso e ai viaggi in molti paesi.

In queste condizioni economiche, l’aumento della domanda di viaggi in Giappone ha contribuito a un fatturato operativo di 738,0 miliardi di yen per i nove mesi chiusi al 31 dicembre 2021, un miglioramento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 

Il continuo impatto del COVID-19 ha comportato una perdita operativa di 115,8 miliardi di yen, una perdita ordinaria di 118,3 miliardi di yen e una perdita netta attribuibile ai proprietari della casa madre di 102,8 miliardi di yen. Tuttavia, ANA HD ha ottenuto un utile operativo positivo nel terzo trimestre (ottobre-dicembre), per la prima volta in otto trimestri.

Sebbene l’intero settore aereo abbia dovuto affrontare continue sfide, sono orgoglioso di come i dipendenti del Gruppo ANA abbiano perseverato nell’aiutare l’azienda a continuare a soddisfare le esigenze di passeggeri e merci e a mantenere i collegamenti globali in questo momento vitale”, ha affermato Ichiro Fukuzawa, vicepresidente esecutivo e Direttore finanziario di ANA HOLDINGS INC. Abbiamo adattato le nostre pratiche, ma il nostro impegno a offrire un servizio e una convenienza senza precedenti rimane invariato. Mentre la ripresa continua, il Gruppo ANA continuerà a cercare opportunità di crescita ed espansione con una maggiore redditività”.

Per saperne di più qui