Delta

Delta: nuovi accessori sostenibili a bordo

  • 2 anni fa
  • 5minuti

Delta sta accelerando i suoi sforzi per costruire un futuro più sostenibile e incentrato sulle persone per i viaggi aerei. 

A partire da questo mese, la compagnia aerea aggiornerà la sua offerta di prodotti a bordo con kit di cortesia artigianali, biancheria da letto realizzata con tessuti riciclati, articoli di servizio riutilizzabili e biodegradabili e vino in lattina di alta qualità. Insieme, i prodotti ridurranno il consumo di plastica monouso a bordo di circa 4,9 milioni di libbre all’anno e aumenteranno significativamente il sostegno di Delta alle attività gestite da minoranze e donne.

Le decisioni che prendiamo su ogni aspetto del nostro prodotto sono opportunità per mantenere due promesse fondamentali: offrire esperienze clienti eccezionali e costruire un futuro migliore per le persone e il nostro pianeta“, ha affermato Allison Ausband, EVP e Chief Customer Experience Officer. Queste ultime aggiunte offrono qualcosa di unico ai nostri clienti, riducono il nostro impatto ambientale e consentono la creazione di posti di lavoro per le comunità che serviamo in tutto il mondo”.

“Delta ha sempre messo le persone al centro di tutto ciò che facciamo“, ha affermato Amelia DeLuca, VP of Sustainability. “È questo focus incentrato sulle persone che ha portato Delta a reperire nuovi prodotti a bordo che riducono gli sprechi, rafforzano  i diversi fornitori  e creano comunità. Vogliamo proteggere il nostro pianeta e le persone su di esso e i prodotti che forniamo a bordo sono l’ultimo modo in cui stiamo vivendo questo impegno”.

Nuovi kit di cortesia sostenibili.

Delta ha contattato il marchio di abbigliamento messicano  Someone Somewhere  per creare i kit di cortesia.

Delta ha contattato il marchio di abbigliamento messicano  Someone Somewhere  per creare i kit di cortesia per i clienti seduti nella cabina premium Delta One di Delta. Someone Somewhere è una Certified B Corporation che combina l’artigianato tradizionale messicano con prodotti innovativi e la partnership di Delta con il marchio ha creato posti di lavoro per oltre 250 persone in cinque degli stati più vulnerabili del Messico.

Delta ha contattato il marchio di abbigliamento messicano  Someone Somewhere  per creare i kit di cortesia.

Il nuovo kit di cortesia elimina cinque articoli di plastica monouso come cerniere e imballaggi, riducendo l’uso di plastica fino a 90.000 libbre su base annua. I processi di produzione artigianale di Someone Somewhere eliminano anche gli sprechi e utilizzano cotone rigenerato.

I nuovi kit verranno lanciati a bordo a partire da febbraio e conterranno prodotti sostenibili incentrati sul benessere, tra cui una maschera per gli occhi Someone Somewhere,  un balsamo per le labbra naturale Grown Alchemist  e una lozione per le mani e uno spazzolino da denti in bambù Humble Co.. Entrambi i prodotti Grown Alchemist a bordo passeranno agli imballaggi in alluminio nell’aprile 2022.

Biancheria da letto Delta One® realizzata con materiali riciclati

I set di biancheria da letto morbidi, confortevoli e premium di Delta sono ora realizzati con oltre 100 bottiglie di plastica riciclate, che utilizzeranno 25 milioni di bottiglie riciclate all’anno. La compagnia aerea è tra le prime a utilizzare biancheria da letto in poliestere riciclato (rPET) al 100% e, combinata con il nuovo utilizzo di imballaggi riutilizzabili, ridurrà l’uso di plastica monouso fino a 260.000 libbre all’anno. I set hanno iniziato ad apparire a bordo nel dicembre 2021.

Delta continua a revisionare i suoi articoli di servizio a bordo a livello globale introducendo prodotti realizzati con materiali naturali e riciclati per sostituire e ridurre l’utilizzo della plastica.

Quando il progetto sarà completato entro la fine dell’anno, la transizione ridurrà l’uso annuale di plastica fino a 4,3 milioni di sterline.

Delta ora offre posate di bambù per pasti freschi confezionati nazionali di prima classe e su voli internazionali selezionati. Entro la fine dell’anno, tutti i clienti internazionali di Main Cabin vedranno anche nuove stoviglie realizzate con materiale biodegradabile, posate in bambù e una tovaglietta di carta premium.

Questo è l’ultimo passo verso la riduzione degli articoli di plastica monouso a bordo. Nel 2018, Delta ha rimosso una  varietà di articoli di plastica monouso  a bordo, tra cui bastoncini per mescolare, involucri di servizio e cannucce.

Delta ora servirà due nuovi vini in lattina di alluminio di  Imagery Estate Winery, un’azienda vinicola premium di Sonoma guidata dal pluripremiato enologo Jamie Benziger. Nel 2019, Jamie è stata nominata Best Winemaker all’International Women’s Wine Competition e inserita nella lista 40 Under 40 di Wine Enthusiast.

Delta offrirà a bordo il Cabernet Sauvignon e lo Chardonnay di Imagery a partire da alcuni voli da costa a costa questo mese e si espanderà a tutti i voli nazionali entro la fine dell’anno. L’imballaggio in alluminio del vino riduce l’uso annuale di plastica fino a 250.000 libbre. Anche i vini di Imagery sono coltivati ​​in modo sostenibile, come certificato dalla California Sustainable Winegrowing Alliance.

Delta ora servirà due nuovi vini in lattina di alluminio di  Imagery Estate Winery, un’azienda vinicola premium di Sonoma guidata dal pluripremiato enologo Jamie Benziger. Nel 2019, Jamie è stata nominata Best Winemaker all’International Women’s Wine Competition e inserita nella lista 40 Under 40 di Wine Enthusiast.

Delta ha un impegno di lunga data per i viaggi aerei sostenibili e continua a offrire offerte ed esperienze positive per i nostri clienti e per il mondo. Il rapporto ESG inaugurale della compagnia aerea  sottolinea la sua intenzione di essere un catalizzatore per il cambiamento globale.