American Airlines

Nuovo T8 JFK di American Airlines e British Airways

Tempo di lettura 3 minuti

American Airlines e British Airways hanno annunciato maggiori dettagli sui piani per la co-localizzazione delle operazioni presso il Terminal 8 dell’aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK) a partire dal 1° dicembre 2022.

Grazie a un investimento di 400 milioni di dollari per la riqualificazione, espandere e migliorare il terminal, la mossa avvicinerà i partner Atlantic Joint Business, gli investimenti del terminal e la co-ubicazione offriranno un’esperienza cliente più fluida, supportando nel contempo l’ambizioso piano dell’Autorità Portuale di New York e del New Jersey di trasformare il JFK in un aeroporto globale leader.

“American è ansiosa di accogliere British Airways nella loro nuova casa al JFK“, ha affermato Alison Taylor, Chief Customer Officer di American. “Il loro trasferimento al Terminal 8 rafforza ulteriormente la nostra partnership di lunga data e rende più facile che mai per i clienti che viaggiano tra New York e Londra o in seguito attraverso le nostre reti globali”.

American e British Airways sono state le prime compagnie aeree a iniziare gli sforzi di riqualificazione del JFK, aprendo la strada a gennaio 2020 su cinque nuovi gate widebody, quattro nuove posizioni di parcheggio hardstand widebody, un sistema di gestione dei bagagli migliorato, nuovi servizi per i clienti e offerte ampliate per gli ospiti premium, tra cui circa 130.000 piedi quadrati di spazio terminale nuovo e ristrutturato.

Tom Stevens, Direttore Brand and Customer Experience di British Airways, ha dichiarato: “New York occupa un posto speciale nel nostro cuore come una delle nostre destinazioni più amate e importanti. Il nostro trasferimento al Terminal 8, ristrutturato e ampliato, porterà una serie di vantaggi ai nostri clienti, inclusa una migliore esperienza di trasferimento, che consentirà loro di viaggiare verso più di 30 destinazioni negli Stati Uniti, nei Caraibi e in America Latina con American Airlines. British Airways rimarrà al Terminal 7 fino al 1° dicembre 2022 e abbiamo continuato a investire nell’esperienza per i nostri clienti, compresa la nostra area check-in, le concessioni e le lounge“.

Elevare ulteriormente l’esperienza degli ospiti premium

Una volta completato entro la fine dell’anno, i clienti premium che viaggiano su entrambe le compagnie aeree e altri un partner mondiali avranno accesso ad un viaggio attraverso reimagined JFK rappresentato da illustrazioni artista appena rilasciati.

Quando i clienti arrivano al Terminal 8, un’area per il check-in premium in co-branding fornirà un servizio personalizzato in stile concierge per gli ospiti di alto livello e sostituirà l’ex spazio Flagship First Check-in di American. Elementi architettonici attentamente progettati definiranno anche un nuovo spazio esclusivo per il check-in per i clienti aziendali idonei.

Nuova area check-in British Airways e American Airlines al terminal 8 JFK

Una volta superati i controlli di sicurezza, tre distintive lounge personalizzate che combinano il meglio di entrambi i marchi forniranno un’esperienza preflight raffinata e accogliente per ospiti selezionati in base alla cabina di viaggio e allo stato del programma fedeltà. Le offerte ampliate delle lounge premium includeranno posti a sedere per circa 1.000 dei clienti più fedeli di American e British Airways. Ogni lounge è stata progettata con finiture originali di fascia alta, che evocano un senso unico dello spazio elevando l’esperienza e il servizio offerti a ogni ospite.

Una delle nuove lounge British Airways e American Airlines al terminal 8 JFK
  • La lounge più esclusiva avrà un nuovissimo champagne bar, una lounge con caminetto e una sala da pranzo à la carte, che reinventa il Flagship First Dining americano in un’esperienza completamente coinvolgente.
  • Adiacente, un’altra lounge premium – con ampie viste sull’aria, un wine bar, un cocktail lounge, una biblioteca e un buffet – offrirà un’esperienza vivace e elevata.
  • L’American’s Flagship Lounge e il Concourse B Admirals Club saranno riconvertiti in una lounge attigua per i clienti idonei della business class.

Creare un’esperienza di viaggio senza interruzioni

In qualità di partner Atlantic Joint Business, American e British Airways offrono il maggior numero di voli e l’orario più competitivo per i clienti che viaggiano tra New York e Londra rispetto a qualsiasi altra partnership, con un massimo di 14 partenze giornaliere di punta previste per operare tra JFK e l’aeroporto di Londra Heathrow ( LHR) quest’estate.