easyJet

easyJet, in Italia CIGS fino al 30 giugno

  • 2 anni fa
  • 1minuto

easyJet in Italia ha ottenuto la CIGS fino al 30 giugno per tutte le basi italiane, permetterà alla compagnia gestire il surplus di personale in attesa degli aerei aggiuntivi e della ripresa della domanda.

L’accordo è stato raggiunto con i sindacati il 10 gennaio.

easyJet nella stagione S22 ha previsto di crescere nuovamente in Italia, nelle basi di Milano Malpensa, non a Venezia

Milano Malpensa passa da 22 a 24 , Napoli da 7 a 6 , Venezia da 7 a 3, rispetto al pre-covid cresce solo Milano Malpensa, Napoli avrà un aereo in meno (forse 2 in inverno), Mentre Venezia 4 in meno.

Nel frattempo la parte di personale in esubero da Venezia sarà trasferito a Malpensa tra febbraio e marzo, al personale interessato che ha accettato il transfer è già stata comunicata la data.