Blue Islands ATR Blue Islands

Compensazione per Blue Islands con Durrell

Tempo di lettura < 1 minuto

Blue Islands, lanciata nel 2006, ha una flotta di 5 ATR, è una compagnia regionale inglese, poco conosciuta in Europa che ha avviato il suo programma di compensazione di carbonio aderendo al Rewild Carbon di Durrell.

Blue Islands opera tra gli aeroporti di: Aberdeen, Birmingham, Bristol, Dublino, East Midlands, Edimburgo, Exeter, Guernsey, Glasgow, Inverness, Jersey, Manchester, Newcastle, Newquay e Southampton.

Blue Islands compenserà al 100% le emissioni di carbonio, già molto basse, utilizza l’ATR l’aereo regionale più ecologico esistente sul mercato, contribuento al programma di Durrell con 1£ a passeggero.

Questo è solo l’inizio, Blue Islands si impegna ad investire in nuove tecnologie per arrivare ad emissione ZERO.

Rewild Carbon di Durrell

Il programma Rewild Carbon di Durrell

Il programma Rewild Carbon di Durrell ha quattro pilastri centrali: Revive ecosistemi; Recuperare le specie; Ridurre il carbonio; Ricostruire i mezzi di sussistenza. Il 95% di tutti i soldi ricevuti da questo programma responsabile, trasparente e scientifico va direttamente alla natura. Il primo progetto è nella foresta pluviale atlantica in Brasile. È un programma olistico che copre la riforestazione, nonché la rigenerazione animale e umana per creare un ecosistema sostenibile in un’area della foresta pluviale precedentemente devastata.


Per maggiori dettagli sul programma Rewild Carbon di Durrell clicca qui

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017