airBaltic

airBaltic: 320 assunzioni entro l’estate 2022

Tempo di lettura < 1 minuto

La compagnia aerea lettone airBaltic annuncia che entro l’estate 2022 prevede di reclutare 320 membri dell’equipaggio aggiuntivi: 120 piloti e 200 membri dell’equipaggio di cabina.

Per quanto riguarda i piloti, airBaltic prevede di riassumere principalmente i suoi ex piloti licenziati a causa della pandemia e dei diplomati dell’airBaltic Pilot Academy .

Airbus A220-300 airBaltic

Martin Gauss, amministratore delegato di airBaltic : “Siamo lieti di vedere una crescente domanda di viaggi e quest’anno abbiamo lanciato diverse nuove destinazioni. In linea con una crescente copertura vaccinale in tutto il mondo e l’allentamento delle restrizioni di viaggio, siamo pronti a ridimensionare nuovamente le nostre operazioni di volo. Ecco perché abbiamo deciso di assumere nuovamente i nostri ex dipendenti e aggiungere nuovi membri del team al nostro equipaggio per la prossima stagione estiva”.

Nel 2022, prevediamo anche di ricevere altri otto Airbus A220-300 nuovi di zecca . Assumendo ora personale di volo aggiuntivo, continueremo i nostri preparativi per l’esecuzione di voli con una flotta di 40 velivoli che prevediamo di avere entro la fine del 2022″, ha aggiunto Martin Gauss.

Oltre ai piloti, la compagnia aerea accoglierà anche membri dell’equipaggio di cabina esperti, nonché candidati senza precedenti esperienze nel settore dell’aviazione.

Il processo di riassunzione inizierà questo autunno e proseguirà per fasi fino all’inizio dell’estate 2022. Nel complesso, airBaltic impiega attualmente 1366 persone, tra cui 200 piloti e 342 membri dell’equipaggio di cabina.

Entro la fine dell’anno la flotta di airBaltic, composta solo da Airbus A220-300 sarà composta da 32 aeromobili.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017