Delta

Non dovresti dover scegliere tra vedere il mondo… e…

  • 2 anni fa
  • 2minuti

“Crediamo che non dovresti dover scegliere tra vedere il mondo… e salvarlo.” e’ lo slogan della nuova campagna sulla sostenibilità di Delta.

Le parole della nuova campagna di Delta sottolineano il suo impegno, annunciato per la prima volta nel marzo 2020, di essere la prima compagnia aerea a emissioni zero a livello globale.

Delta ha impegnato $ 1 miliardo fino al 2030 per guidare l’innovazione, far progredire le tecnologie di viaggio aereo a zero emissioni, accelerare la riduzione delle emissioni di carbonio e dei rifiuti e stabilire nuovi progetti per mitigare le emissioni.

Nel 2021, Delta ha compensato 13 milioni di tonnellate di emissioni generate nelle sue operazioni aeree dal 1° marzo al 1° dicembre 2020.

Questo è l’equivalente di 17 milioni di acri di foreste, che coprirebbero l’intero stato del West Virginia, o le emissioni annuali di quasi 3 milioni di auto. L’impronta di carbonio di Delta è il suo maggiore impatto ambientale, con il 98% delle emissioni provenienti dai suoi aerei.

“Essere il marchio che collega il mondo significa anche che abbiamo un’opportunità e una responsabilità significative per proteggere quel mondo”, ha affermato Molly Battin, SVP – Marketing Communications di Delta.Nessuno dovrebbe sentirsi combattuto tra provare la gioia del viaggio ed essere un buon amministratore della terra. In effetti, crediamo che vedere di più del mondo incoraggi a prendersi più cura del mondo”.

Delta si è impegnata a raggiungere un obiettivo di emissioni su base scientifica allineato con la scienza, alla base dell’Accordo di Parigi e aspira a utilizzare per il 10% del carburante , carburante per aviazione sostenibile (SAF) entro la fine del 2030.

“Stiamo attivamente costruendo un modello più sostenibile per l’aviazione”, ha affermato Amelia DeLuca, Managing Director of Sustainability di Delta.Stiamo sfruttando gli strumenti disponibili oggi – come le partnership di compensazione ambientale e di costruzione della comunità di impatto – per volare a emissioni zero ora, il tutto mentre lavoriamo verso la nostra visione a lungo termine di un’aviazione netta zero”.