Lumo

In uk è in arrivo Lumo, un nuovo modo…

Tempo di lettura 3 minuti

Si chiama Lumo, fornirà viaggi a lunga distanza a basse emissioni di carbonio e convenienti per oltre 1 milione di passeggeri all’anno, con tariffa lancio a £ 14,90 tra Edimburgo e Londra.

Il costo del biglietto con una tariffa a partire da £ 14,90, renderà Lumo un’alternativa comoda e conveniente al volo e alla portata di tutti. Circa il 60% di tutte le corse singole sarà disponibile successivamente al periodo di lancio a un costo massimo di £30 4 , attualmente oltre 74.500 passeggeri effettuano voli mensili tra Edimburgo e Londra 3.

I servizi inizieranno il 25 ottobre, con una frequenza crescente nel tempo fino a un massimo di dieci servizi al giorno entro l’inizio del prossimo anno.

Helen Wylde, amministratore delegato di Lumo, ha dichiarato: “Viaggiare nel Regno Unito non dovrebbe costare una fortuna e certamente non dovrebbe essere il pianeta a pagare. Qualunque sia la tua modalità di trasporto preferita, è probabile che saremo più convenienti e più gentili con il pianeta. Crediamo che tutti abbiano il diritto di viaggiare con stile. Stiamo consentendo alle persone di fare scelte di viaggio ecologiche che siano davvero convenienti senza compromettere il comfort”.

I treni Lumo circoleranno sulla East Coast Main Line e faranno scalo a Newcastle, Morpeth e Stevenage, contribuendo a migliorare la connettività regionale offrendo alternative agli aeroporti di Newcastle e Luton.

Lumo mira a incoraggiare i viaggiatori a spostarsi in treno, dal centro di una città al centro di un altra città, come è già successo in Italia con l’Alta velocità, in particolare nella tratta Milano-Roma, la partenza dell’AV in Italia fece letteralmente crollare le vendite dei voli Alitalia da Roma a Milano e viceversa.

I nuovi treni Lumo sono progettati ergonomicamente per il comfort e la facilità, aiutando i passeggeri a lavorare o giocare sui loro sedili progettati su misura, che sono tutti dotati di tavolino regolabile, alette per la privacy e illuminazione personale.

Con un nuovo servizio di ristorazione al posto dei marchi più importanti chiamato LumoEats, tariffe semplificate, Wi-Fi gratuito, biglietteria senza carta, un nuovo sistema di intrattenimento e un’unica classe di servizio di qualità per tutti i passeggeri.

Lumo mira a creare oltre 13 milioni di viaggi passeggeri aggiuntivi nel prossimo decennio, oltre a ridurre le emissioni di carbonio incoraggiando i viaggiatori a utilizzare viaggi elettrici più ecologici, nel Regno Unito, lo stato delle linee anche nella lunga percorrenza non è così avanzata come in Italia, numerosi però sono gli investimenti in atto per ammodernarla.

Di proprietà di FirstGroup, Lumo ha investito 15 milioni di sterline in infrastrutture digitali e IT e 100 milioni di sterline nella produzione e manutenzione di cinque nuovissimi treni elettrici intercity Hitachi AT300 all’avanguardia 5 .

Helen Wylde ha aggiunto: “I motivi per cui le persone scelgono diverse modalità di viaggio stanno cambiando. Le persone ora stanno valutando molto attentamente il loro impatto sull’ambiente. Si aspettano anche un servizio e un catering migliori. Lumo è una nuova esperienza di viaggio in treno più rispettosa del pianeta e con un valore migliore per i passeggeri, senza mai compromettere il servizio”.

Lumo intende pubblicare regolarmente i suoi dati sulle emissioni di carbonio per alimentare il suo calcolatore di carbonio, che consente ai passeggeri di calcolare l’impatto sul carbonio del loro viaggio Lumo e confrontarlo con altri modi di viaggiare.

Inoltre, oltre il 50% del menù della ristorazione di bordo è di origine vegetale; le divise del personale sono di provenienza responsabile e possono essere interamente riciclate; e lo spreco di carta è stato drasticamente ridotto essendo un’azienda digital-first.

Helen Wylde ha aggiunto: “Viaggiare in treno è già la forma più ecologica di viaggio a lunga distanza nel Regno Unito. Lumo andrà oltre, essendo il “più ecologico della classe” con treni elettrici all’avanguardia e un servizio da abbinare. Ci impegniamo a trovare modi più ecologici, intelligenti e confortevoli per portare le persone da A a B e accogliamo con favore il punto di vista di chiunque su questo”.

Lumo ha investito 2 milioni di sterline in un’Accademia di formazione per sviluppare una nuova generazione di personale, concentrati sul benessere dei passeggeri e sul servizio clienti a bordo, sfruttando le nuove tecnologie e prendendosi cura dei passeggeri vulnerabili. 

1 Fonte: BEIS UK Government Reporting Emission Factors 2021 (foglio di lavoro per Business Travel – aereo e Business Travel – terra). kgCO2e per passeggero km: Volo interno = 0,24587; Ferrovia Nazionale = 0,03549.

2 Figura basata sulla metodologia WebTAG standard utilizzata dal Dipartimento dei Trasporti. Non include benefici economici più ampi come miglioramenti delle stazioni, posti di lavoro creati e benefici ambientali.

3 Fonte: viaggi aerei totali a giugno 2021 – 74.764 (fonte: CAA); viaggi in treno totali – 82.002 (fonte: LENNON)

4 La tariffa singola del periodo di lancio in promo sarà offerta dal 25 ottobre al 1 dicembre 2021. Ogni singolo posto prenotato fino a 1 giorno prima del viaggio costerà £ 19,90 o meno.

5 FirstGroup ha confermato un ordine da 100 milioni di sterline per la produzione e la manutenzione di cinque nuovissimi treni elettrici intercity AT300 con Hitachi Rail, finanziato da Beacon Rail

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017