Wizz Air

Wizz Air vicina a recuperare il GAP vs. 2019

Tempo di lettura 2 minuti

Manca davvero poco per Wizz Air a recuperare la capacità del 2019, mentre è in corso una grande campagna di reclutamento di nuovo personale di volo e piloti, alcuni di questi hanno appena terminato il training per rendere operativa l’intera flotta entro la fine del mese di agosto.

Ad oggi la media degli ultimi 7 giorni di Wizz è di circa il -1% con 676 voli a ieri.

EUROCONTROL %vs 2019 (Daily) Wizz Air
EUROCONTROL %vs 2019 (7-Day) Wizz Air

Secondo la compagnia aerea, più di 150 piloti aggiuntivi sono già stati addestrati di recente per volare a oltre il 100 per cento della capacità pre-pandemia quest’estate. Entro la fine dell’anno, saranno assunti più di 300 piloti aggiuntivi per soddisfare ambiziosi piani di crescita post-pandemia.

Anche per il personale di bordo sono in corso diversi open-day, dopo che circa 1000 dipendenti sono stati tagliati durante la pandemia.

Wizz corteggia ex-piloti Austrian Airlines

Nessuno lo nasconde, anzi il messaggio è chiaro, Wizz Air che vuole più che triplicare la sua flotta entro il 2030, sta cercando altri 4.600 piloti, ed ora il corteggiamento è per i piloti Austrian Airlines.

Per realizzare i nostri ambiziosi piani di crescita dopo la pandemia, siamo alla ricerca di nuovi piloti! Il nostro concorrente nella sede di Flughafen Wien – Vienna Airport sta tagliando il personale di una dozzina – vorremmo prendere di mira loro, in particolare i piloti austriaci, e incoraggiarli a candidarsi per un lavoro con noi. In WIZZ, siamo orgogliosi delle eccellenti opportunità, degli stipendi competitivi e del pacchetto di compensi e benefit a disposizione del nostro personale di volo, nonché degli orari di servizio flessibili e fissi che consentono un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata”, afferma Heiko Holm, Chief Operations Office di Wizz Air.

L’obbiettivo di Wizz Air entro il 2030, è una flotta di 500 aeromobili, Wizz non ha sospeso ne ritardato alcuna consegna di nuovi aeromobili durante la pandemia.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017