KLM

Upload@Home di KLM

Tempo di lettura 2 minuti

I clienti di KLM che viaggiano verso un numero di mete selezionate possono ora far controllare in anticipo i documenti di viaggio COVID-19 necessari per il viaggio.

Il controllo della documentazione COVID-19 di KLM: Upload@Home è un nuovo servizio che permette ai clienti di partire preparati e senza problemi.

KLM comprende che, al momento, viaggiare con tutti i requisiti COVID-19 può essere una difficoltà, soprattutto perché le regole cambiano velocemente e possono essere diverse da paese a paese.

Pre-validare i documenti richiesti dalla destinazione tramite Upload@Home significa che i clienti possono essere certi, ancor prima della partenza, che la documentazione in loro possesso sia in regola. Inoltre, controllare i documenti COVID-19 in anticipo può accelerare il processo di check-in all’aeroporto.

La partecipazione a Upload@Home è gratuita e su base volontaria. Con questo innovativo self-service digitale, KLM vuole aiutare il più possibile i suoi clienti con le complesse norme di ingresso del paese di destinazione relative ai documenti di viaggio COVID-19.

Come funziona il controllo COVID-19 di KLM | Upload@Home

Il controllo online dei documenti COVID-19 di KLM è ora disponibile per tutti i voli KLM per Amsterdam, e per i voli KLM da o via Amsterdam per Curaçao, Dubai, Lima, St Martin, Istanbul, Germania e Spagna. Il numero di destinazioni per le quali è disponibile Upload@Home è tuttavia destinato ad aumentare nel prossimo futuro. I clienti che hanno prenotato un volo per una di queste mete e sono idonei al servizio, riceveranno un invito a partecipare: raccolti i documenti richiesti e caricati fino a cinque ore prima della partenza, riceveranno via e-mail il risultato, di solito entro un’ora. Il personale di KLM che esegue il controllo è disponibile tra le 06.00 e le 22.00 CET.

In aeroporto: tutti i clienti che hanno bisogno di documenti di viaggio relativi al COVID-19 per il loro viaggio possono ritirare la loro carta d’imbarco e registrare il loro bagaglio al banco del check-in in aeroporto. Se hanno già fatto controllare i loro documenti online tramite Upload@Home, tutto ciò che devono fare è mostrare il loro passaporto o la carta d’identità e l’eventuale visto. Tuttavia, KLM raccomanda di portare sempre con sé in aeroporto le copie cartacee dei documenti COVID-19 richiesti, in quanto i clienti potrebbero doverli mostrare all’arrivo a destinazione.

Viaggiare è complicato al momento, poiché i paesi stabiliscono diversi requisiti di ingresso, che possono anche cambiare rapidamente. Per KLM è importante sgravare il più possibile i nostri clienti. Ecco perché è stata ideata la procedura di controllo COVID-19 di KLM | Upload@Home. Questo innovativo servizio permette ai clienti di KLM di andare in aeroporto con tranquillità, sapendo con certezza di avere tutti i documenti di viaggio COVID-19 necessari in ordine” dichiara Boet Kreiken, Vicepresidente Esecutivo Customer Experience di KLM.

“Il controllo COVID-19 di KLM | Upload@Home è un ottimo esempio di come la digitalizzazione e il lavoro umano possano andare di pari passo per offrire al cliente la migliore esperienza possibile. Questo innovativo self-service è stato sviluppato rapidamente e internamente. Nel prossimo futuro valuteremo per quali nuove destinazioni possiamo offrire Upload@Home” dichiara Pieter Groeneveld, Vicepresidente Senior Digital di Air France-KLM.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017