Ryanair

Ryanair assumerà 2.000 piloti nei prossimi 3 anni

Tempo di lettura < 1 minuto

Il piano di Ryanair è ambizioso ma realistico, con l’arrivo nei prossimi anni di oltre 200 nuovi Boeing B737737-8200 Gamechanger, il vettore che nonostante la pandemia non ha ridotto i suoi investimenti per la crescita, avrà bisogno di nuovo personale.

Ryanair prevede di assumere nuovi primi ufficiali anche per ricoprire i posti vacanti con la promozione degli attuali piloti a comandanti.

I corsi di formazione si svolgeranno durante il 2021 per permettere ai nuovi assunti di essere pronti per l’estate 2022.

Ryanair ha stretto una partnership con la Airline Flight Academy di Dublino per offrire corsi di formazione per Boeing 737 come parte di questa campagna di reclutamento. Gli aspiranti piloti possono anche visitare careers.ryanair.com/pilots per i dettagli sui programmi di formazione Ryanair Mentored.

Il direttore del personale di Ryanair, Darrell Hughes, ha dichiarato:  “Mentre prendiamo in consegna più di 210 Boeing 737-8200 velivoli rivoluzionari, Ryanair recluterà più di 2.000 piloti nei prossimi 3 anni per riempire le posizioni create da questa crescita. Questa è un’ottima notizia per piloti esperti e aspiranti, ma anche per i nostri piloti che apprezzeranno le promozioni rapide. Durante tutta la pandemia, Ryanair ha lavorato a stretto contatto con le nostre persone per salvare posti di lavoro e siamo lieti di iniziare a pianificare un ritorno alla crescita nei prossimi anni mentre ci riprendiamo dalla crisi di Covid-19 e raggiungiamo i 200 milioni di ospiti entro l’anno fiscale 2024″.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017