Johan Lundgren CEO di easyJet easyJet

Fa ancora discutere il sistema a semaforo in UK

Mai quanto oggi potrei essere d’accordo con Johan, il Regno Unito continua con una politica senza alcuna logica con il sistema a semaforo.

Johan Lundgren, CEO di easyJet, ha commentato: “Anche se accogliamo con favore l’aggiunta di Malta, Madeira e Baleari alla lista verde, questa non è ancora la riapertura sicura e sostenibile dei viaggi promessa dal governo. Questa riapertura limitata non è giustificata dai dati.”

Ha ragione il CEO di easyjet, quale sarà la differenza e il maggior rischio per i britannici di viaggiare in Italia, sinceramente ce lo stiamo chiedendo tutti.

Può essere che Boris Johnson non sappia che italiani, francesi, tedeschi si stanno riversando in massa nelle baleari e verranno a contatto con turisti britannici che potrebbero quindi (esagero) correre il rischio di portare a casa una nuova variante nel Regno Unito? Non penso sia credibile… secondo voi?

O questa e’ semplicemente il frutto di una politica pressapochista e il risultato di continui battibecchi tra Regno Unito e Europa ? Non certo per colpe europee, gli stati membri e la Commissione fino ad oggi hanno solo risposto a continue forzature del governo inglese.

A rimetterci solo e soltanto i britannici però, che vorrebbero andare in vacanza dopo mesi di lock down, non certo o molto meno, i paesi e il settore turistico europeo che possono tranquillamente sostenersi con il turismo interno (europeo).

“La scienza mostra che viaggiare in molti paesi europei avrebbe un impatto minimo sull’ospedalizzazione e questo è ancora più vero ora che i casi di Covid in Europa sono diminuiti, con molti paesi che hanno tassi di infezione inferiori rispetto al Regno Unito.” anche qui Johan ha ragione e trovarmi d’accordo con lui da un po’ e’ un miracolo!

“Con due terzi degli adulti britannici che dovrebbero essere doppiati entro il 19 luglio, ora è il momento di consentire ai cittadini britannici di approfittare del successo del programma di vaccinazione. Il calendario fissato dal governo semplicemente non è abbastanza ambizioso. Cosa stiamo aspettando? Le app sono a posto e le compagnie aeree sono pronte a partire, quindi invitiamo il governo a muoversi più rapidamente e a rimuovere sia la quarantena che i test per le persone completamente vaccinate.”

L’Europa ha superato il Regno Unito?

l’Europa ha già un piano per abilitare i viaggi senza restrizioni per chi ha completato il ciclo vaccinale e easyJet è pronta e in grado di aumentare. Non vediamo l’ora di fare la nostra parte nel riunire le persone con i loro cari per la prima volta dopo molti mesi”. ha commentato Joahan Lundgren.

Effettivamente e’ innegabile che l’Europa stia dimostrando una maggiore coerenza, abbia superato con i fatti il Regno Unito, il green pass ha permesso di riaprire i viaggi e lo dimostrano i dati di EUROCONTROL.

16.524 voli il 13 giugno 2021, 4.679 voli il 13 giugno 2020, oltre 12.000 voli in più rispetto allo scorso anno in un solo giorno, un dato chiaro e indiscutibile.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017