Wizz Air

Wizz Air atterra a Napoli

Ufficiale l’apertura della sesta base italiana a Napoli, Wizz Air come aveva anticipato lo stesso Varadì, e come vi anticipavo ieri, fa sul serio non solo nel Regno Unito ma anche in Italia.

Saranno 2 gli Airbus A321 basati a Napoli già da questa estate, Wizz Air si aggiunge a Volotea, easyJet e Ryanair.

Ormai è chiara la strategia di Wizz in Italia e sempre più chiare le motivazioni per cui Wizz Air ha a sorpresa e senza alcun preavviso ha chiuso la base di Oslo e quindi cessato le operazioni in Norvegia, era chiaro da subito che altri mercato sono più “semplici” ed “interessanti” per il modello di business di Wizz Air.

Wizz Air ora ha base in tutti gli aeroporti principali del sud Italia: Palermo, Catania, Bari ed ora Napoli, per ora solo una al nord, a Milano Malpensa e l’ultima base annunciata prima di Napoli, Roma Fiumicino.

Con 2 aerei basati a Napoli, Wizz Air potrà facilmente iniziare ad operare voli early per Milano in entrambe le direzioni, in diretta competizione con easyJet, ancora una volta inseguita con questo nuovo “attacco” diretto, mantiene slot su Linate, da cui per la prossima stagione invernale sono previsti fino a 2 voli al giorno con un volo la mattina presto da Linate alle 6:20.

18 nuove rotte operate da Wizz da Napoli: Milano Linate, Olbia, Lampedusa, Verona, Torino, Santorini, Chania, Mykonos, Ibiza, Fuerteventura, Tenerife, Londra Luton, Praga, Tallinn, Reykjavik, Tel Aviv, Casablanca , Sharm el Sheikh.

26 le destinazioni da Napoli nel 2021, quadruplicati i posti in vendita di Wizz Air a Napoli, quasi 1,5 milioni di posti annuali

Intervenendo oggi alla conferenza stampa a Napoli, George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air ha dichiarato: “Sono lieto di annunciare la nuova base di Wizz Air all’aeroporto internazionale di Napoli e il quadruplicamento della nostra capacità in aeroporto e il quadruplicamento della nostra capacità a l’aeroporto. Le 6 basi italiane di Wizz Air, insieme alla base di 2 Airbus A321neo e all’aggiunta di 18 nuove rotte, sono un’ulteriore testimonianza del deciso piano della compagnia di affermarsi come il player più affidabile e sostenibile tra le prime 3 compagnie aeree italiane. È un vero onore servire la terza città più grande d’Italia e supportare la crescita dell’economia locale e del settore turistico. Il nostro nuovissimo aereo A321neo e le nostre misure di protezione avanzate garantiranno le migliori condizioni sanitarie possibili per i viaggiatori operando con il minor impatto ambientale. Non vediamo l’ora di riaccogliere i passeggeri a bordo con un ottimo servizio e un sorriso”

Prossimo possibile passo potrebbe essere l’aeroporto di Venezia e a questo punto Linate ?

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017