IAG

800 milioni di nuove obbligazioni per IAG

Tempo di lettura < 1 minuto

IAG emette nuove obbligazioni per un controvalore di 800 milioni di euro.

L’Offerta è stata emessa da IAG nell’ambito dei poteri delegati al proprio consiglio di amministrazione nella sua assemblea generale annuale tenutasi l’8 settembre 2020, il mercato di riferimento per le Obbligazioni è composto solo da controparti qualificate e da clienti professionali.

Le Obbligazioni non sono destinate ad essere offerte, vendute o altrimenti rese disponibili e non devono essere offerte, vendute o altrimenti rese disponibili a investitori al dettaglio nello Spazio economico europeo (“SEE”) o nel Regno Unito.

Le Obbligazioni avranno un tasso di interesse fisso pagabile semestralmente in via posticipata che sarà determinato come parte del processo di bookbuilding.

Il prezzo di conversione delle Obbligazioni dovrebbe essere fissato a un premio del 45-50%. al prezzo medio ponderato per il volume delle Azioni sulla Borsa di Londra nel periodo dal lancio al prezzo, tradotto in EUR al tasso di cambio prevalente.

Le obbligazioni saranno emesse al 100%. del loro importo principale e, a meno che non siano stati precedentemente rimborsati, convertiti o acquistati e annullati, saranno rimborsati al 100%. dell’importo del capitale alla data di scadenza.

IAG avrà la possibilità di rimborsare tutte le Obbligazioni, ma non solo alcune, entro l’8 giugno 2026 (5 anni e 21 giorni dopo la data di regolamento delle Obbligazioni), insieme a qualsiasi interesse maturato, se il prezzo medio ponderato per il volume delle Azioni è stato almeno del 130% del prezzo di conversione per un periodo specificato.

Data la continua incertezza riguardo ai viaggi aerei, i proventi netti dell’Offerta saranno utilizzati da IAG per
Sarà presentata domanda per l’ammissione alle negoziazioni delle Obbligazioni sul Mercato Aperto (Freiverkehr) della Borsa di Francoforte.
” specifica IAG in una nota.



Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017