Covid-19 Italia IT

Neos, Air Dolomiti e Blu Panorama sollecitano il governo

Neos, Air Dolomiti e Blu Panorama hanno sollecitato il governo ad intervenire con misure mirate a sostegno delle compagnie aeree italiane e il versamento dei fondi stanziati lo scorso aprile e approvati dalla UE.

130 milioni di euro stanziati nel mese di aprile dello scorso anno.

Fondi mai arrivati nelle casse dei tre vettori. “tale fondo, nella sua interezza, è stato approvato dall’Unione Europea, con lettera della Commissaria Margrethe Vestager del 18 gennaio 2021, che seguiva alla specifica approvazione della Commissione Europea in data 22 dicembre 2020 della prima erogazione per 79 mln”. si legge in una nota.

Lupo Rattazzi (Neos), Luca Patanè (Blu Panorama) e Joerg Eberhart (Air Dolomiti) hanno avuto un incontro con il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Teresa Bellanova, le tre compagnie chiedono al Presidente del Consiglio, Mario Draghi, al Governo e ai ministri competenti un supporto vigoroso e adeguato alla gravità della crisi. “nel decreto Sostegni si legge in una nota – ci sia spazio per un intervento sul settore a favore del trasporto aereo pari ad almeno 150 milioni di euro. Si tratta di uno dei comparti messi maggiormente in ginocchio dalla pandemia”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi