Covid-19 Germania DE

Nuove restrizioni di viaggio in Germania

Tempo di lettura < 1 minuto

I viaggiatori provenienti da paesi ritenuti ad alto rischio, saranno soggetti a nuove restrizioni, in ingresso nel territorio tedesco.

Le nuove limitazioni si applicano a turisti o viaggiatori di lavoro non ai residenti in Germania.

La Germania mira a impedire alle varianti del coronavirus di invertire i recenti progressi nella riduzione dei contagi, non ancora a livelli tali da poter abbassare le restrizioni in essere.

Saranno applicate a: Regno Unito, Irlanda, Brasile, Portogallo e Sud Africa – dovranno ora affrontare restrizioni all’ingresso in Germania.

In un nuovo regolamento pubblicato venerdì, il governo tedesco ha affermato che oltre alle attuali restrizioni sui test e sulla quarantena, “verrà imposta una limitazione temporanea al trasporto di viaggiatori provenienti da paesi designati come regioni con varianti“.

Le restrizioni

A partire da sabato entrerà in vigore un divieto di trasporto per tutti gli aerei, i treni, gli autobus e le navi dei paesi in cui si sono diffuse le nuove varianti, a partire da domenica, le restrizioni si applicheranno anche ai viaggiatori dei piccoli paesi africani del Lesotho e dell’Eswatini.

Le restrizioni verranno applicate, per il momento, fino al 17 febbraio.

Ci sono diverse eccezioni alle restrizioni di viaggio, tra cui: persone che hanno il diritto di risiedere in Germania e coloro che trasportano merci, così come trasporti medici urgenti e viaggi per “ragioni umanitarie urgenti”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi