Flair Airlines

13 nuovi Max per Flair Airlines, ULCC canadese

Tempo di lettura 2 minuti

La compagnia aerea canadese a bassissimo costo Flair Airlines prenderà in consegna in leasing, 13 nuovi Boeing 737 MAX 8 da 777 Partners.

In Europa è una compagnia aerea non conosciuta ed abbastanza nuova nel panorama del mercato LC in Canada, ma ha qualcosa che la lega a Wizz Air…

Per un momento torniamo al MAX, una boccata di ossigeno per Boeing e maggiori risparmi e margine per la compagnia Ultra Low Cost canadese Flair, il MAX le consentirà di ottenere il costo per passeggero più basso di qualsiasi altra compagnia aerea canadese.

Il nostro nuovo velivolo efficiente ci fornirà le basi per eseguire il nostro modello di business ULCC“, afferma Stephen Jones, Presidente e CEO di Flair Airlines. “Questi aerei ci consentiranno di mantenere le tariffe basse espandendo al contempo il nostro servizio per soddisfare la domanda di viaggio “.

Wizz Air ?

Jones, l’attuale CEO di Flair Airlines si è formato anche in Wizz Air, dove ha ricoperto la carica di AD e vice di Varadì.

In precedenza, il neozelandese ha lavorato in Air New Zealand, dove ha ricoperto il ruolo di Chief Strategy Networks and Alliances Officer.

Stephen Jones è entrato in Flair air nell’ottobre 2020, per affrontare una nuova sfida, prendere una piccola compagnia aerea a basso costo con sede a Edmonton, in Canada, e sfidare le grandi compagnie aeree canadesi, tra cui la compagnia di bandiera Air Canada e WestJet diventata legacy, che ha ora la sua LCC Swoop

Ma non è solo Jones ad aver lavorato in Wizz Air, anche Garth Lund, il nuovo Chief Commercial Officer, ha ricoperto questa stessa carica in Wizz Air, fino a qualche mese fa.

In Wizz ha anche ricoperto i ruoli di Head of Pricing and Revenue Management e Head of Network Development.

In qualità di Chief Commercial Officer, Garth è responsabile di tutte le funzioni commerciali di Flair Airlines, compresa la rete
pianificazione, programmazione, determinazione dei prezzi e gestione dei ricavi, entrate accessorie, vendite e distribuzione, dispositivi mobili e web
canali, marketing, branding, esperienza del cliente e comunicazioni.

Il suo capo da diversi anni Jones, ha commentato così l’arrivo di Garth: “Sono entusiasta di essere stato in grado di attirare un talento di livello mondiale come Garth per entrare a far parte del team Flair Airlines. L’esperienza di Garth in prima linea nel mercato europeo estremamente competitivo di ULCC ci garantirà di portare il meglio possibili prodotti e prezzi per i clienti canadesi, che sosterranno la rapida crescita di Flair Airline in questo mercato “.

Al suo arrivo in Flair, Garth ha dichiarato: “Sono molto entusiasta di unirmi a Flair Airlines all’inizio del suo viaggio di crescita. I clienti canadesi hanno
a lungo sono stati negati i vantaggi di un vero ULCC e Flair Airlines ha una missione convincente per colmare questa lacuna. non vedo l’ora
contribuire ad aiutare Flair Airlines a raggiungere il suo pieno potenziale
“.

Possiamo dire che è quasi una Wizz Air canadese.

Flotta

AereiIn servizioOrdiniPasseggeri
Boeing 737-80031189
Boeing 737 MAX 813189
Totale314
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi