Airbus A320-251N Eurowings Eurowings

Eurowings, piena occupazione già dalla S2021

Eurowings ottimista per una “ripresa iniziale entro l’estate 2021

“Il desiderio per le persone di viaggiare cresce quanto più dura la crisi” commenta la compagnia aerea del gruppo Lufthansa in una nota, nella quale annuncia anche l’assunzione di nuovo personale, in esubero in altre aziende del gruppo Lufthansa, per rinforzare il proprio organico in vista della ripresa, l’accordo con ver.di prevede nessun licenziamento fino a marzo 2022.

I recenti progressi nell’approvazione e nella fornitura di vaccini, nonché procedure di test sempre più sofisticate, danno motivo di sperare che l’industria aeronautica vedrà una ripresa iniziale entro l’estate 2021. Di conseguenza, Eurowings si sta anche preparando per effetti di recupero e un ritorno più forte della domanda. Si prevede una ripresa dinamica in particolare per le rotte turistiche, core business di Eurowings, e per il segmento del traffico casa-vacanza (“Visit Family and Friends”) non appena saranno abolite le prime restrizioni di viaggio.” si legge nella nota

Ryanair ed easyJet

Eurowings nella nota, fa una accenno anche ai suoi concorrenti, easyJet e Ryanair in particolare che hanno lasciato spazio a Eurowings nei due principali HUB della compagnia, Düsseldorf o Stoccarda, mentre altri due vettori hanno completamente cessato le operazioni a causa della crisi: Sun Express Deutschland e Luftfahrtgesellschaft Walter (LGW).

Eurowings è attualmente leader di mercato negli aeroporti tedeschi di Düsseldorf, Berlino, Amburgo, Stoccarda e Colonia / Bonn e si prepara al riavvio nell’estate 2021.

Nuove assunzione di personale da Lufthansa

Eurowings e il sindacato ver.di, hanno raggiunto un accordo per il personale di cabina di Eurowings Deutschland.

Si tratta di una call for application interna del Lufthansa Group, che può essere utilizzata per offrire una nuova prospettiva ai dipendenti del Lufthansa Group che sono colpiti da tagli di posti di lavoro, i dettagli dell’accordo, sono ancora oggetto di trattative con ver.di.

L’accordo con ver.di prevede nessun licenziamento fino a marzo 2022.

Prima di procedere alle nuove assunzioni, (non possono essere considerati trasferimenti interni tra aziende del gruppo Lufthansa perchè si tratta di un nuovo contratto) ai dipendenti Eurowings verranno offerti aumenti dell’orario di lavoro e trasferimenti interni, solo successivamente si procederà con l’assunzione di Eurowings di nuovo personale.

La ripresa della domanda turistica dall’estate 2021, secondo le previsioni di Eurowings, porterà infatti alla piena occupazione del personale di cabina attualmente dipendente.

Eurowings precisa che “In considerazione della situazione instabile, Eurowings si riserva il diritto di aumentare o diminuire l’incremento delle operazioni di volo nel corso dell’anno. La situazione eccezionale impone che le capacità di volo siano pianificate il più vicino possibile alla domanda. Con i rapidi adeguamenti del mercato lo scorso anno, Eurowings ha dimostrato quanto dinamicamente l’azienda possa adattarsi a situazioni fondamentalmente nuove.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi