Norwegian

A Roma 300 i dipendenti di Norwegian coinvolti

Tempo di lettura < 1 minuto

2.600 dipendenti di Norwegian tra Usa, Italia, Francia e Inghilterra, perderanno il posto di lavoro.

Solo nella base di Roma, sono 300.

A Londra Gatwick 1.000.

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, hanno chiesto alla compagnia di non prendere “iniziative affrettate visto che il sistema italiano degli ammortizzatori sociali offre alternative più convenienti della cessazione di attività” e ricordano che “attualmente le leggi nazionali vietano i licenziamenti collettivi fino al 31 marzo e che non verranno accettate ipotesi drastiche che non prevedano il ricorso al dialogo al fine di sviluppare percorsi di protezione, ricollocazione e l’attivazione di ulteriori ammortizzatori sociali per tutti i dipendenti”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi