Wizz Air

Wizz Air, una partnership per i test Covid-19

Tempo di lettura < 1 minuto

Wizz Air ha collaborato con il laboratorio Confirm Testing del Regno Unito per offrire ai passeggeri una tariffa scontata sui test rapidi Covid-19 e sui certificati “Fit to Fly“.

Dal 27 novembre i passeggeri Wizz Air che devono recarsi in UK riceveranno un buono valido per acquistare il kit per il test rapido covd-19 a £ 85 anziché di £ 120.

Un prezzo di per se’ ancora alto se si considera che in Italia al massimo costa 80€ il test PCR mentre i rapidi in media 40€, ma è l’unico modo per chi entra ne Regno Unito di uscire dall’isolamento di 5 giorni previsto dalla nuova misura che il governo inglese ha deciso dal 15 dicembre, riducendo da 14 a 5 giorni la quarantena obbligatoria.

Dalla quarantena di 5 giorni è possibile uscire solo con un test negativo a pagamento, non è offerto dall’NHS.

Mi chiedo solo una cosa, il test può farlo chiunque, anche un negativo ed inviarlo a nome di un positivo, non mi sembra molto seria come procedura.

Nel caso in cui il test molecolare PCR incluso nel KIT risultasse negativo, verrà rilasciato un certificato, il tampone una volta effettuato verrà inviato in una busta trasparente sigillata inserito in una busta pre affrancata inclusa nel kit al laboratorio.

Il contenuto del KIT di CONFIRM

Il KIT può essere acquistato anche per chi parte verso paesi che richiedono un test negativo entro 72/96 ore prima della partenza.

Tutto consegnato con Royal Mail il giorno successivo.

Il kit contiene: un flacone di raccolta contenente soluzione salina e un tampone, un sacchetto protettivo, un sacchetto trasparente per sigillare il campione, un’etichetta del campione, un modulo di richiesta e una busta di ritorno pre affrancata.

Per acquistare il test qui

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi