Coronavirus Covid-19

Nuovo allarme a Fiumicino

Tempo di lettura < 1 minuto

A Fiumicino a bordo di un volo Qatar airways da Doha 135 passeggeri bengalesi.

Dopo lo stop dei voli diretti imposto da ministro della salute, c’è ancora il rischio triangolazione, come oggi, ma la sorveglianza sembra funzionare, ai passeggeri non verrà consentito lo sbarco per motivi sanitari.

Stato d’allerta massima per tutti gli ingressi provenienti dal Bangladesh dopo i numerosi casi positivi sul volo da Dacca arrivato ieri a Roma.

Nel volo era utorizzato da Enav positivi circa 30 passeggeri su 274,

Come riporta l’Adnkronos, in seguito al provvedimento di respingimento alla frontiera per motivi sanitari, i bengalesi verranno trattenuti in aereo fino alle 16, quando il volo ripartirà, mentre gli altri passeggeri a bordo verranno invece fatti sbarcare. Per i cittadini extra Schengen scatterà la quarantena obbligatoria di 14 giorni.

E un urgente un immediato intervento a livello europeo per una normativa comune per proteggere i confini Schenghen.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi