Aeroporti di Berlino BER

Berlino, 99% di passeggeri in meno, chiusura Tegel inevitabile

Tempo di lettura < 1 minuto

La pandemia di Covid-19 ha fatto si che il traffico aereo ad aprile nella capitale tedesca abbia registrato un calo del 99% rispetto allo stesso mese del 2019.

Ad aprile 27.593 passeggeri sono partiti e sono atterrati negli aeroporti di Berlino Schönefeld e Tegel.

Questo è solo l’1% del traffico aereo rispetto ad aprile 2019. 22.079 passeggeri hanno volato da Tegel e 5.541 da Schönefeld.

Engelbert Lütke Daldrup, Amministratore delegato di Flughafen Berlin Brandenburg GmbH: “La situazione nei viaggi aerei internazionali rimane molto grave! Il numero di passeggeri è già diminuito della metà dall’inizio dell’anno rispetto a questo periodo dell’anno scorso. Anche se il traffico aereo quasi si è arrestata ad aprile, la regione della capitale deve ancora rimanere accessibile per via aerea. Con cifre sul traffico costantemente basse, una concentrazione del traffico aereo nel sito di Schönefeld è inevitabile. I volumi di merci quasi stabili a Schönefeld dimostrano che l’aeroporto sta giocando un ruolo chiave nelle cure primarie nella regione della capitale “.

In totale, gli aeroporti di Berlino Schönefeld e Tegel hanno gestito 5.594.818 passeggeri nei primi quattro mesi di quest’anno, il 49,1 per cento in meno rispetto a questa volta dell’anno scorso.

Anche i movimenti degli aeromobili hanno registrato un calo significativo. In totale, 1.677 aerei sono decollati da e sono atterrati in entrambi gli aeroporti nell’aprile 2020, il 93,2 per cento in meno rispetto ad aprile 2019. A Tegel, ci sono stati 873 movimenti di aeromobili, il 94,7 per cento in meno rispetto a questo periodo dell’anno scorso. A Schönefeld, 794 aerei decollarono e atterrarono (in calo del 90,2 per cento).

Il traffico merci è diminuito del 44,6 per cento rispetto all’anno precedente a 1.398 tonnellate. Tegel ha registrato 507 tonnellate (-65,8%) e Schönefeld 891 tonnellate (-14,1%).

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi