Aviation

La tempesta Ciara continua a creare disagi

Tempo di lettura < 1 minuto

La tempesta che inizialmente ha colpito il Regno Unito con molti voli cancellati, alcuni dirottati verso scali europei, ha iniziato nella serata di ieri a colpire anche la Francia.

In serata, chiusa anche la Tour Eiffel come misura di sicurezza a causa del fortissimo vento che soffia su su Parigi e sull’intera Francia.

Disagi anche in Germania: le autorità hanno sospeso la circolazione dei treni a lunga percorrenza in diversi Stati occidentali.

Venti forti fino a punte attorno ai 160 chilometri all’ora.

L’emergenza sta causando pesanti problemi ai trasporti, il trasporto aereo ed anche quello ferriviario stanno subendo ritardi e cancellazioni.

British Airways e altre compagnie hanno cancellato anche oggi parte dei voli della giornata, dai tre aeroporti principali della capitale inglese.

La tempesta Ciara e le sue forti correnti sull’Atlantico e il Nord Europa hanno permesso ad un volo della British Airways partito dall’aeroporto JFK di New York di raggiungere un nuovo record di velocità grazie al forte Jet Stream.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi