SkyUp Airlines

SkyUp Airlines

Tempo di lettura 2 minuti

Il vettore, nato nel 2016, con sede a Kiev, in Ucraina iniziò le operazioni il 21 maggio 2018 con il volo da Kiev-Zhuliany a Sharm El Sheikh.

9 le destinazioni italiane acquistabili dal sito del vettore: Bari, Bologna, Catania, Lamezia Terme, Milano Bergamo, Napoli, Pisa Rimini, Roma e Torino.

Il 2019 di SkyUp Airlines è stato un anno positivo, ha trasportato quasi 2 milioni di passeggeri, operando 12.198 voli, con nuove destinazioni e nuove assunzioni.

Nel 2019, la compagnia ha notevolmente ampliato il suo programma di voli regionali e internazionali.

Gli aerei SkyUp decollano da tra Kiev, Zaporizhzhia, Odessa, Kharkiv e Leopoli verso 40 destinazioni in Europa (Italia, Francia, Spagna, Grecia, Portogallo, Croazia, Montenegro, Repubblica Ceca, Austria, Albania), nel Caucaso (Georgia , Armenia), Medio Oriente (Egitto, Israele) e Asia meridionale (Sri Lanka).

Le destinazioni più popolari per i voli di linea sono diventate Barcellona, ​​Tbilisi e Batumi. Mentre i charter spesso volavano a Sharm el-Sheikh, Hurghada, Antalya.

Nel 2019 la flotta della compagnia aerea a basso costo è aumentata di 5 aerei.

Ora la flotta è composta da 10 Boeing a medio raggio, di questi, 6 Boeing 737-800 NG con 189 posti, 2 Boeing 737-700 NG con 149 posti e 2 Boeing 737-900 ER con 215 posti.

4 basi: Kiev, Kharkiv, Leopoli e Zaporizhzhia, dove sono occupati: 77 comandanti, 92 copiloti e 299 assistenti di volo, tutto il personale è composto da 667 persone.

Nel 2019, il numero di assistenti di volo è aumentato di 192 nuovi membri, di cui 82 hanno seguito l’addestramento da zero.

Il team pilota di SkyUp Airlines è quasi raddoppiato: 39 nuovi comandanti e 43 copiloti si sono uniti alla compagnia. Di questi, 27 si sono diplomati alla scuola per cadetti SkyUp e 6 hanno completato il programma di addestramento avanzato e sono diventati comandanti.

Comfort e eco-sostenibilità

Retrofit di tutti gli aerei con nuovi sedili British Acro, più sottili e leggeri, in grado di aumentare lo spazio per le gambe ed alleggerire il peso dell’aeromobile con un conseguente riduzione dei consumi di carburante.

Nuove winglets Split Scimitar® di Boeing, le stesse adotatto per il Max, migliorando l’aerodinamica e riducendo i consumi, ogni aereomobile con le nuove wiglets risparmia 225 K litri di carburante e riduce le emissioni di carbonio di 586 tonnellate.

2020

La compagnia continuerà a sviluppare la flotta, aumentare la squadra, espandere la mappa dei voli in Ucraina e verso destinazioni internazionali.

Nel 2020, SkyUp Airlines prevede di aumentare la propria flotta con 2 aerei Boeing. In primavera e in estate, la geografia dei voli inizierà ad espandersi grazie a oltre 30 nuove destinazioni verso l’Italia (Roma, Bologna, Bergamo, Lamezia Terme, Napoli, Bari, Pisa, Rimini), Grecia (Zante , Corfù, Heraklion), Portogallo (Lisbona), Spagna (Barcellona), Israele (Tel Aviv), Bulgaria (Burgas), Georgia (Batumi, Tbilisi), Cipro (Larnaca).

SkyUp riguarda l’amore. Alla gente. Viaggiare. All’aviazione. Il nostro team è costruito su questa base. Questo ci motiva a lavorare con grande entusiasmo, stabilire obiettivi audaci e raggiungerli. In meno di due anni della nostra attività, ci siamo già dichiarati uno dei vettori aerei più dinamici in Europa. Ci poniamo un ritmo elevato e non ci fermeremo. Continueremo a crescere – espandere la nostra geografia, migliorare gli esistenti e offrire nuovi servizi. Dopotutto, la nostra missione rimane invariata: rendere i viaggi aerei per gli ucraini più convenienti e confortevoli ”, ha affermato Yevhen Khaynatsky, CEO di SkyUp Airlines.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi