Rolls Royce Trent1000 Rolls-Royce

Trent 1000, la EASE emana una direttiva di navigabilità

Tempo di lettura < 1 minuto

L’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea EASA, ha emesso una direttiva di aeronavigabilità per i motori Rolls Royce Trent 1000.

Questa serie di motori, utilizzata in particolare per il Boeing 787, ha subito diversi problemi tecnici durante il volo in questi anni, problemi che hanno causato anche lo stop di diversi velivoli per la sostituzione dei motori.

La direttiva sull’aeronavigabilità ordina agli operatori di disaccoppiare i motori Trent 1000 in base all’età e al numero di ore di volo.

Questo perchè secondo quanto rilevato dalla EASA e da Rolls Royce, il guasto provocato da una sovratensione, le cui cause al momento non sono ancora note, di verifica nei motori che hanno superato un numero di ore di volo e anni.

Il “disaccoppiamento” aumenta la sicurezza in volo, riducendo il rischio che entrambi i motori subiscano un guasto in volo, lasciando l’aeromobile senza motori.

Il bollettino di servizio di Rolls Royce indica agli operatori di mettere i motori di età diverse su un singolo velivolo.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi