Skytra

Skytra a supporto della gestione dei rischi del settore…

Tempo di lettura 3 minuti

Skytra è stata lanciata da Airbus per sviluppare strumenti finanziari e infrastrutture altamente regolamentati a supporto della gestione dei rischi del settore del trasporto aereo..

$ 1 trilione di dollari di entrate nel settore dei viaggi aerei per beneficiare di una nuova classe di contratti derivati.

Skytra offre una nuova famiglia di indici e una sede di negoziazione dedicata che offre ai suoi clienti i mezzi per gestire la propria esposizione alla volatilità dei ricavi del trasporto aereo.

Skytra ha sviluppato una famiglia di indici globali e regionali che tracciano le variazioni giornaliere del prezzo del trasporto aereo in ciascun mercato geografico.

I prezzi dei biglietti aerei cambiano costantemente a causa di una moltitudine di fattori esterni, tra cui picchi di domanda o offerta, questioni politiche, incertezza fiscale e economica.

Sebbene le infrastrutture e gli impegni operativi delle compagnie aeree siano pianificati per il futuro, la stragrande maggioranza dei biglietti aerei viene venduta nelle ultime 5 settimane prima del decollo.

Gli indici verranno utilizzati per valutare i contratti a termine e su opzioni standardizzati da offrire in una sede di negoziazione di derivati ​​regolamentati che Skytra sta sviluppando, rispondendo a un’esigenza chiave nel settore dei viaggi aerei.

Mentre le compagnie aeree sono attualmente in grado di coprire la propria base di costo utilizzando contratti derivati ​​- in particolare valuta, tasso di interesse e prezzi del carburante – non esistono strumenti esistenti che consentano loro di gestire efficacemente la volatilità dei ricavi dei viaggi aerei.

Questo rende le compagnie aeree vulnerabili dal punto di vista finanziario e compromette la loro capacità di pianificare a lungo termine e di effettuare gli investimenti necessari per crescere in modo sostenibile.

L’impatto di questo problema è avvertito dall’intera catena del trasporto aereo, inclusi passeggeri, agenti di viaggio, aeroporti e produttori di aeromobili.

Oggi, 67 milioni di posti di lavoro * sono supportati dall’industria a livello globale.

Tuttavia, la natura ciclica del settore, l’elevata concorrenza e la sua esposizione agli eventi globali rendono l’adeguata gestione del rischio cruciale per supportare la crescita prevista.

Secondo la IATA, il numero di viaggi annuali raddoppierà nei prossimi 15 anni da 4 a 8 miliardi.

Come nei mercati dell’energia, dell’agricoltura o della navigazione, gli indici e la piattaforma che Skytra sta sviluppando garantiranno che l’industria dei viaggi aerei abbia una propria classe di derivati ​​per gestire la volatilità dei prezzi dei biglietti.

I vantaggi, tuttavia, sono molto più ampi, consentirà alle aziende di tutta la catena di trasporto aereo di gestire i propri rischi finanziari nonché di progettare e offrire nuovi prodotti.

Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus, ha dichiarato: “Airbus riconosce che l’industria dei viaggi aerei potrebbe vedere un valore sostanziale nel poter controllare il proprio rischio di entrate. La prevedibilità finanziaria è vantaggiosa per l’intera catena del valore – dai passeggeri alle compagnie aeree, agli aeroporti, ai locatori e ai produttori di aeromobili, consentendo all’industria di investire nel ridurre la nostra impronta di carbonio. Dopo un notevole impegno con i nostri clienti, è nato Skytra! Airbus è orgoglioso di sostenere la missione di Skytra che riunisce esperti del settore attraverso i viaggi aerei e i mercati finanziari “.

Mark Howarth, CEO di Skytra, ha dichiarato: “Ho lavorato nei servizi finanziari per oltre 20 anni e devo dire che Skytra porterà sul mercato il contratto di trading più innovativo che ho visto nella mia carriera e l’opportunità di entrare a far parte del business è stata una decisione molto facile da prendere per me. Stiamo reinventando la gestione dei rischi per i viaggi aerei e non vedo l’ora di istituire Skytra nei prossimi mesi e anni. “

Christine Rovelli, capo finanziario di Finnair, ha dichiarato: “Finalmente avremo uno strumento di gestione del rischio su misura per il settore dei viaggi aerei che ci aiuterà a gestire la nostra esposizione alla volatilità dei prezzi dei biglietti in modo più efficiente.”

Jerome Kemp, Managing Director e Global Head of Futures, Clearing and Collateral, Citi, ha dichiarato: “La creazione di Skytra da parte di Airbus presenta una vera innovazione di prodotto che cerca di risolvere una vera sfida del settore con strumenti finanziari consolidati. Citi è ben posizionata per servire i suoi numerosi clienti globali collegandoli a questo nuovo mercato “.

Skytra, con sede a Londra, sta chiedendo l’approvazione della Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito per diventare un amministratore di benchmark regolamentato per i suoi indici di viaggio aereo, con l’obiettivo di renderli disponibili alla fine del 2020. La società farà anche richiesta alla FCA per la licenza per la gestione di un sistema multilaterale di negoziazione (MTF).

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi