BL3710 Recaro KLM KLM

I sedili Recaro BL3710 e SL3710 per 21 Embraer…

Tempo di lettura 2 minuti

KLM ha scelto Recaro, leader nel mercato, con i modelli BL3710 e SL3710 per i nuovi Embraer E195-E2 di KLM Cityhopper

Saranno 21 velivoli Embraer 195-E2 ordinati da KLM Cityhopper, ad essere allestiti con i due modelli di sedile Recaro, ogni aereo avrà un layout ibrido di sedili BL3710 e SL3710 e il primo 195-E2 è previsto per la consegna nel primo trimestre del 2021.

Recaro SL3710

Con un peso di soli otto chilogrammi, l’SL3710 altamente affidabile è il peso più basso della sua categoria.

Una scelta popolare per le compagnie aeree regionali, il design del sedile ergonomicamente ottimizzato è vantaggioso per i passeggeri e le compagnie aeree, in quanto riduce i costi del carburante senza sacrificare il comfort per il passeggero.

Recaro BL3710

BL3710 combina un design ergonomico con numerose opzioni di upgrade.

Il design del sedile è distintamente Recaro e consente ai clienti di scegliere tra un’ampia varietà di braccioli, imbottiture e altre opzioni come diverse tipologie di tasche per riporre piccoli oggetti e riviste del passeggero.

La disposizione unica della cabina dell’aereo riflette l’impegno di Recaro e KLM nel ridurre le emissioni di carbonio, poiché ottimizzerà l’efficienza del peso garantendo al contempo il comfort dei passeggeri.

Con 132 posti a bordo, il 195-E2 sarà il velivolo più grande della flotta di KLM Cityhopper.

La partnership tra questi innovatori del settore dell’aviazione non farà che migliorare ulteriormente l’iniziativa di sostenibilità di KLM, “Fly Responsabilmente“, e l’impegno di Recaro nella ricerca e sviluppo di posti più efficienti.

Mark Hiller, CEO e azionista di Recaro Aircraft Seating: “Sono impaziente di espandere la nostra attività nel settore dell’aviazione regionale collaborando con KLM, in quanto sono un attore chiave in Europa e un cliente Recaro a lungo termine.”

Il sedile Recaro BL3710 è stato presentato allo stand KLM Cityhopper all’open house di KLM in ottobre, che ha celebrato il centenario della compagnia aerea con oltre 65.000 visitatori. C

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi