A380 Lufthansa Lufthansa

sciopero Lufthansa 7 e 8 novembre

Tempo di lettura < 1 minuto

Uno sciopero indetto dal sindacato Ufo per gli assistenti di volo Lufthansa, nelle giornate di giovedi e venerdi, 7/8 novembre, potrebbe causare  ritardi o cancellazioni.

Uno sciopero deciso all’ultimo minuto,  LH però non ritiene che il sindacato Ufo abbia alcun titolo per rappresentare il suo personale di bordo, quindi rigetta come “illegale” lo sciopero.

In una dichiarazione rilasciata a Simple Flying, Lufthansa ha commentato così lo sciopero:

Stiamo esaminando le misure legali per impedire lo sciopero. Ci scusiamo sinceramente con tutti i passeggeri per questo inconveniente.

Attualmente stiamo lavorando a pieno ritmo su un programma di volo alternativo per giovedì e venerdì. Questa chiamata allo sciopero non è accettabile per noi.

Oggi a mezzogiorno, abbiamo offerto all’UFO l’opportunità di avviare trattative a partire dal 15 febbraio, dopo che hanno subito un riallineamento giuridicamente vincolante del loro consiglio di amministrazione il 14 febbraio (data secondo UFO). Prima di questo incontro, saremo anche disponibili all’UFO per una consultazione preliminare in preparazione per questa audizione.

Il nostro interesse rimane nel raggiungere un accordo con un sindacato affidabile e forte. Abbiamo bisogno di soluzioni per le questioni urgenti che riguardano il nostro personale di cabina, ma gli scioperi non sono la strada giusta”.

Le motivazioni dello sciopero

Il sindacato UFO richiede un un aumento di stipendio dell’1,8%.

Informazioni utili

I voli potranno subire ritardi o cancellazioni in entrambe le giornate anche se Lufthansa sta predisponendo un piano per ridurre al minimo i disagi.

Anche ai passeggeri non coinvolti dalla cancellazione del proprio volo, possono se rispondono a determinati requisiti, richiedere di spostare il proprio volo o richiedere il rimborso, tutte le informazioni e per gli ultimi aggiornamenti, si possono trovare a questo link del sito Lufthansa.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi