Hong Kong Airport

Hong Kong riaperto l’aeroporto

Ripresi nuovamente i voli dallo scalo aeroportuale di Hong Kong, costretto ieri, per il secondo giorno consecutivo a sospendere tutti i voli in partenza e in arrivo a causa dei manifestanti che bloccavano lo scalo.

Solo nella giornata di ieri sono stati quasi 200 i voli cancellati, Cathay Pacific, la compagnia aerea di bandiera di Hong Kong, ha dichiarato oggi che i voli sono regolari e le operazioni di check-in funzionano regolarmente.

Cathay Pacific ha comunicato ai passeggeri che tutte le tariffe e le differenze tariffarie saranno esentate per alcune modifiche ai biglietti e che i passeggeri i cui voli sono stati cancellati sono stati riprotetti nuovamente su nuovi voli.

Coloro che hanno prenotato direttamente con Cathay hanno diritto a un cambio biglietto gratuito.

Molte compagnie aeree non hanno rilasciato aggiornamenti da ieri, quando hanno annunciato la cancellazione dei voli, ma dal sito dell’aeroporto di Hing King sono visibili con il normale operativo, tra queste: Eastar Jet, Asiana Airlines, Hong Kong Airlines, AirAsia, Cathay Dragon.

Ingiunzione provvisoria

L'autorità aeroportuale di Hong Kong ha pubblicato un'ingiunzione provvisoria del tribunale, che decreta che i manifestanti che ostacolano illegalmente l'aeroporto possano essere incarcerati o multati.

Pochi minuti fa l’autorità aeroportuale di Hong Kong ha pubblicato un’ingiunzione provvisoria rilasciata dal tribunale, che decreta che i manifestanti che ostacolano illegalmente l’aeroporto possano essere incarcerati o multati, nello specifico, vengono considerati un oltraggio alla corte se:

  • Illecitamente e intenzionalmente ostacolano “l’uso corretto” dell’aeroporto;
  • Ostruire qualsiasi strada, passaggio, punto di entrata o uscita o punto di controllo dell’accesso all’interno o in prossimità dell’aeroporto;
  • Protesta in aree non autorizzate dell’aeroporto (l’Autorità aeroportuale ha designato una “area di protesta”);
  • Ostacolare il personale aeroportuale e la sicurezza cercando di far rispettare le regole;
  • Incoraggia gli altri a infrangere le regole.

 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi